Interactive

Vetrya si aggiudica la gara per i servizi digitali delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026. Alberto Tomba e Federica Pellegrini svelano a Sanremo i due possibili loghi della manifestazione. Il voto popolare deciderà l’emblema olimpico

Vetrya si aggiudica il prestigioso incarico per lo sviluppo dei servizi digital delle Olimpiadi e Paralimpiadi Milano Cortina 2026. Il progetto coinvolgerà anche Vetrya-On, l’agenzia creativa del Gruppo che mira a facilitare l’usabilità della tecnologia tramite la valorizzazione dell’esperienza utente.

Il lancio dei primi servizi prenderà il via ufficialmente dal palco dell’Ariston. Durante la serata finale del Festival di Sanremo una straordinaria coppia di campioni presenterà in esclusiva mondiale il primo atto delle Olimpiadi e Paralimpiadi italiane. Insieme ad Amadeus, Federica Pellegrini e Alberto Tomba riveleranno i due possibili loghi di Milano Cortina 2026 e lanceranno un’inedita gara: per la prima volta nella storia dei Giochi sarà il voto popolare a decidere quale dei due loghi diverrà l’emblema Olimpico. La possibilità di votare rimarrà aperta per due settimane sul sito ufficiale e sulla App di Milano Cortina 2026, già disponibile gratuitamente sugli store Apple e Android. Il risultato sarà quindi annunciato durante una puntata speciale dei ‘Soliti Ignoti’ su Rai1 che coinvolgerà anche le prime personalità dello sport, dello spettacolo e della società civile chiamate a rappresentare i Giochi come Ambassador.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy