Interactive

unBoxed di Amazon Ads, le soluzioni per la pubblicità e l’analisi delle performance che possono aiutare i brand a creare connessioni autentiche con i clienti

Amazon Ads ha dato il via ieri alla sua conferenza annuale, unBoxed. Durante l’evento, i venditori hanno esplorato virtualmente le ultime tendenze del settore pubblicitario e hanno discusso di temi come l’ascesa dello streaming, la costruzione di autenticità per i brand, la giustizia sociale e di come la tecnologia abbia trasformato il customer journey. Durante la conferenza di apertura, i responsabili di Amazon Ads hanno evidenziato otto soluzioni per la pubblicità e l’analisi delle performance che possono aiutare i brand a creare connessioni autentiche con i clienti e a far crescere il loro business.

“In definitiva, come esperti di marketing, siamo qui per stabilire connessioni: tra i brand e i clienti, tra le sfide per le aziende e le soluzioni e tra i segmenti di pubblico e i contenuti e i servizi che prediligono”, ha affermato in un blogpost sul Alan Moss, Vicepresidente delle vendite pubblicitarie globali di Amazon Ads. “Se non ci stanchiamo mai di inventare e siamo sufficientemente rigorosi nel farlo, queste connessioni aggiungono valore alla vita quotidiana dei nostri clienti perché sono utili e rilevanti per le loro esperienze nel mondo reale, per quanto rapidamente tali esperienze si evolvano”.

In questo post è presente una dettagliata panoramica della conferenza e delle soluzioni di cui si è discusso, comprese quelle che sono disponibili in Italia: Sponsored Display in livestream su Twitch, Brand Metrics, e gli ultimi aggiornamenti di Amazon Marketing Cloud.

Creare connessioni autentiche con i clienti, probabilmente, non è mai stato così importante o complesso. Le aspettative dei clienti stanno evolvendo, così come il rapporto tra brand e consumatori. Il consumo di media è frammentato, poiché i consumatori spostano la loro attenzione tra TV in streaming e lineare. Inoltre, la possibilità di fare acquisti su più canali fa sì che i clienti interagiscano con contenuti e brand in più luoghi diversi come non era mai accaduto in precedenza.

“In Amazon Ads abbracciamo il cambiamento”, si legge nel blogpost. “È un vento favorevole che ci spinge a inventare. Sappiamo anche che ci sono cose che non cambiano, come i brand che hanno bisogno di ottenere copertura, rilevanza e risultati attraverso i loro investimenti di marketing. Oggi il discorso di apertura di unBoxed ha evidenziato molte delle soluzioni di marketing incentrate sui clienti che stiamo sviluppando per aiutarli a raggiungere esattamente questi obiettivi”.

La conferenza ha analizzato come i brand possano affrontare le questioni importanti per i clienti, insieme a relatori quali la vicepresidente Global Brand and Marketing di Amazon, Claudine Cheever, la direttrice esecutiva del Dipartimento Diversity, Equity e Inclusion di Amazon Studios, Latasha Gillespie, e il Chief Executive Officer di IGP, Philippe Krakowsky.

“Le aspettative dei clienti continuano a evolversi, soprattutto perché i consumatori si confrontano con i contenuti e i brand in più luoghi rispetto al passato. L’obiettivo di Amazon Ads è costruire soluzioni personalizzate per i nostri clienti pubblicitari, aiutarli a navigare in un contesto in continua evoluzione e connettersi con il proprio pubblico in maniera più rilevante e autentica”, ha concluso Milana Glisic, Managing Director di Amazon Ads Italy.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy