Interactive

#SupportMyLocalShop, al via la campagna digital collettiva di Ogilvy Italia: un movimento di solidarietà per la rete dei negozi e dei servizi di vicinato nelle nostre città

Questo 2020 ci ha messo alla prova tutti, come collettività e come singoli. Alcuni però sono stati colpiti di più dalle norme volte alla sicurezza che, seppur giuste, hanno penalizzato i piccoli imprenditori, le botteghe artigianali, le librerie, le mercerie e tutti gli esercizi di quartiere. Stiamo parlando di tutti quei negozi di prossimità, non pronti digitalmente a consegnare a casa, che secondo l’Istat nei primi 9 mesi di lockdown hanno visto le vendite crollare del 13,5%, con ripercussioni sull’occupazione con una flessione nel secondo trimestre di circa 191mila unità rispetto all’anno precedente.

A completare lo scenario un Natale, particolare, che ci vedrà tutti un po’ provati e in spending review – a cui non sfuggono nemmeno i regali, per i quali il budget si restringe di -1,3 miliardi (-17,9% sul 2019).

OGILVY ITALIA si è interrogata sul suo ruolo in questo contesto. ‘Change is our lifeblood’ diceva David Ogilvy, e noi tutti i giorni cerchiamo incessantemente di applicare questo principio con noi stessi, i nostri cari e la comunità alla quale apparteniamo. Da qui l’idea della campagna di visibilità social #SupportMyLocalShop. Il feed Instagram Ogilvy Italy ha sospeso il suo piano editoriale per diventare una guida user generated, una vera e propria vetrina dei luoghi ‘commerciali’ del cuore, realizzata con le segnalazioni degli utenti del web. Una call to action collettiva che vuole diventare un movimento di solidarietà per la rete dei negozi e dei servizi di vicinato nelle nostre città a rischio desertificazione.

Roberta La Selva

“Quotidianamente ci mettiamo in gioco per interpretare segni e tensioni culturali al servizio delle marche con cui lavoriamo, oggi però non possiamo esimerci di guardare oltre i nostri uffici. E nel pensare a come avremmo voluto celebrare il Natale, insieme, abbiamo individuato nella parola collettività la scintilla per abbracciare il nostro Paese2″, afferma nella nota Roberta La Selva, CEO Ogilvy Italia. “Con #SupportMyLocalShop l’obiettivo è quello di mettere le nostre competenze al servizio di chi quest’anno è stato meno fortunato di noi: la miriade di piccoli esercenti e artigiani che fanno grande l’Italia”.

L’invito a partecipare al movimento è rivolto a tutti, e farne parte è semplicissimo. Basta scattare una foto dell’attività commerciale scelta, pubblicarla come Instagram Post o Story oppure come post Facebook sul proprio profilo, utilizzare l’#SupportMyLocalShop e taggare l’account @OgilvyItaly, per Instagram, e/o il profilo Ogilvy Italy su Facebook. Se si utilizzano le stories Instagram sarà inoltre possibile anche inserire gli stickers di campagna cercando ‘Ogilvy Italia’.

 

Sosteniamo il tessuto imprenditoriale del nostro Paese, fatto di persone, vicine, di cui abbiamo bisogno per avere quel sorriso e quel consiglio da esperto che mille recensioni sul web non possono sostituire.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy