Interactive

Show Reel Factory punta sul comparto musicale e firma l’evento ‘È Gia Domani’ a supporto del lancio del nuovo album della band Fast Animals and Slow Kids

Foto ©Simone Cioè

In uno scenario comunicativo in cui il mondo offline si mescola e si integra con l’online, è necessario uniformare la comunicazione in maniera cross-mediale presidiando tutti i canali disponibili con i giusti messaggi per raggiungere e rafforzare la relazione con il proprio target di riferimento. In questo contesto, anche il mondo della musica ha sempre più bisogno di potenziare la propria narrazione con un racconto continuativo sui diversi touch-point, laddove il rapporto che gli artisti instaurano con i propri fan va pian piano allontanandosi dai vecchi canoni, trasformandosi in un dialogo continuativo con vere e proprie community. Qui il musicista diventa persona capace di veicolare temi che superano il messaggio meramente musicale, creando coinvolgimento, fiducia e vicinanza.

Forte dell’esperienza maturata con il gruppo Fast Animals & Slow Kids, band con cui Show Reel Factory collabora da oltre un anno per lo sviluppo della comunicazione e dell’identità digitale, la società parte di Show Reel Media Group decide di puntare sul comparto musicale, dedicandosi alla realizzazione di progetti e strategie di comunicazione integrata dedicate a questo settore. La fluidità dello storytelling si alimenta sempre di più dall’intreccio di online e offline: e va in questa direzione l’evento speciale che Show Reel Factory firma a supporto del lancio ufficiale del nuovo album ‘È Già Domani’ (Woodworm) dei Fast Animals & Slow Kids a cui farà seguito un in-store tour.

L’evento ‘È Già Domani’ – che prende il nome dall’omonimo album della band di Perugia – si è tenuto venerdì 17 settembre a Firenze presso il Teatro della Pergola e rappresenta l’apice della collaborazione tra il gruppo e Show Reel Factory che ha visto, in occasione dei dieci anni di carriera della band, la produzione nella primavera del 2021 di un documentario in cinque episodi seguito dal tour estivo acustico Dammi di più curato da Vivo Concerti.

Con questa collaborazione, Show Reel Factory consacra la cura dell’immagine e della comunicazione digitale dei FASK e pone le basi per una più ampia partnership con Woodworm, focalizzata sulla realizzazione di strategie digitali per lo sviluppo di progetti cross-mediali e di comunicazione.

Nella foto: in ordine da sx: Jacopo Gigliotti (FASK, basso), Alessandro Guercini (FASK, chitarra), Alessio Mingoli (FASK, batteria), Viola Pravettoni (Show Reel Factory, Content Strategist), Aimone Romizi (FASK, cantante), Helio Di Nardo (Show Reel Factory, CEO), Andrea Marmorini (Woodworm, Fondatore)

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy