Interactive

RS Productions e i main partner Intesa Sanpaolo Innovation Center e H-FARM annunciano l’avvio della seconda edizione di Immediate, acceleratore d’impresa europeo su media ed entertainment

La nuova edizione di Immediate, la cui call partirà il 1° aprile 2021, fa seguito al successo della precedente in fase di conclusione, a cui hanno partecipato numerose startup provenienti da tutto il mondo.

Il promotore del progetto è RS Productions, casa di produzione e distribuzione di contenuti audiovisivi per il cinema e le principali piattaforme di distribuzione internazionale. Intesa Sanpaolo Innovation Center coordina le attività di selezione e formazione delle startup partecipanti e H-FARM, insieme a RS Productions, coadiuva le startup nel percorso di accelerazione aiutandole a definire il proprio modello di business e potenziare i progetti pilota in un’ottica go-to-market.

Media Partner del progetto è il magazine Rolling Stone Italia che mette a disposizione i ‘Rolling Stone Studios’ negli spazi milanesi di Via Giovacchino Belli: oltre 3000 mq di studi di produzione attrezzati per la creazione di contenuti audiovisivi, di eventi e di operazioni marketing dedicate ai più importanti player della comunicazione italiana.

L’obiettivo di Immediate è accogliere e sviluppare startup e scaleup legate al mondo dei media e dell’entertainment. L’acceleratore è un unicum a livello europeo, in quanto verticalmente integrato e specializzato in settori con grande potenziale di crescita: il moltiplicarsi delle piattaforme di consumo dei contenuti e l’evoluzione tecnologica, grazie all’avvento di innovazioni quali il 5G, l’Artificial Intelligence e la Virtual Reality, determinerà infatti nei prossimi anni una vera rivoluzione sia sui modelli di business che sui meccanismi di distribuzione e fruizione dei contenuti.

Il modello di business

Immediate è un hub creativo e tecnologico, che mette a disposizione delle startup mezzi e spazi oltre che supporto legale, finanziario, marketing e coaching per facilitare lo sviluppo e la diffusione di progetti legati alla videoproduzione, al marketing digitale, al mondo dei media, dell’entertainment e della gamification dei contenuti. Un aspetto pressoché unico del modello di business di Immediate è l’integrazione verticale delle attività: la selezione e formazione delle startup viene affiancata dal supporto di mezzi e know-how per lo sviluppo delle iniziative imprenditoriali che si avvalgono anche della visibilità media e dei network distributivi dei partner dell’acceleratore.

Il percorso di accelerazione

Il percorso di accelerazione si svolge in due fasi: la prima, coordinata da Intesa Sanpaolo Innovation Center, inizia con la selezione, formazione e coaching di startup e team attraverso una call internazionale che si avvale della visibilità dei media partner dell’operazione e del network globale di acceleratori che collaborano con l’Innovation Center. Tale processo dura 4 mesi e culmina con la selezione di 5 start-up vincitrici che accedono alla seconda fase, il vero e proprio programma di accelerazione, portato avanti da H-FARM e RS Productions, in cui vengono forniti alle start-up selezionate strumenti, know how e servizi finalizzati allo sviluppo di un proof of concept della loro idea imprenditoriale. In questa fase vengono messe a punto strategie orientate al go-to- market, attraverso la creazione di contenuti, lo sviluppo di piani di comunicazione e marketing, l’identificazione dei partner, le attività di business development, ecc.

Numerosi i partner dell’operazione. Oltre ai già citati Intesa Sanpaolo Innovation Center e H-FARM in qualità di main partner e Rolling Stone Italia quale media partner, danno il loro supporto al progetto due società legate all’imprenditore Andrea Iervolino: la Iervolino Entertainment, global production company quotata su AIM Italia specializzata nella produzione di contenuti cinematografici e audiovisivi di standing hollywoodiano destinati alla distribuzione internazionale, e Tatatu, un’innovativa piattaforma di intrattenimento internazionale che premia gli utenti per il tempo dedicato alla fruizione dei contenuti e per ogni attività social svolta nel portale.

Sempre in ambito entertainment collabora all’iniziativa Atlas Film Finance, società specializzata nella produzione, finanziamento e commercializzazione di videoproduzioni in ambito nazionale e internazionale. Lato Gamification un importante supporto è fornito da Digital Bros Game Academy, società del Gruppo Digital Bros (azienda multinazionale del gaming quotata alla Borsa Italiana) focalizzata sullo sviluppo di talenti e di soluzioni per il mercato dell’intrattenimento digitale.

La nuova edizione, inoltre, per il settore musica, si avvarrà del sostegno di Music Innovation Hub, impresa sociale attiva nella creazione di programmi di formazione, nello sviluppo di networking internazionale e di progetti innovativi nell’ambito della produzione, del consumo e della distribuzione musicale.

La società in2law, parte del network Deloitte, opererà come legal advisor dando assistenza alle startup durante tutto il percorso.

Per informazioni e per sottoporre le candidature, il sito dell’iniziativa è: immediateaccelerator.com

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy