Interactive

Regione Lombardia punta sui talent di TikTok per sostenere il Manifesto Generazione Lombardia. Connexia firma il progetto

Lo scorso 6 aprile, a seguito della Conferenza Stampa Legge Giovani, Regione Lombardia ha lanciato una nuova campagna di comunicazione innovativa, sfruttando nuovamente il canale social più seguito dai giovanissimi: la piattaforma TikTok. L’obiettivo è favorire la conoscenza della legge regionale e del Manifesto Generazione Lombardia, lo strumento attraverso il quale i giovani hanno sancito – e potranno ancora far evolvere – i principi fondamentali che dovranno guidare le politiche regionali dei prossimi anni, e su cui poggia la nuova legge a loro dedicata e recentemente approvata dal Consiglio Regionale.

A ideare e gestire il progetto è CONNEXIA, società del Gruppo Retex, che, attraverso il format #OkHaiRegione, ha chiesto a sei noti creators di TikTok – tra cui Chiara Di Quarto, Daniele Davì, Emma Galeotti, Beatrice Macconi, Giulia D’Aloia e Luca Lattanzio – di supportare l’attività promuovendo tra le migliaia dei propri followers l’importanza di aderire al Manifesto Generazione Lombardia, partecipando attivamente alla costruzione di un futuro all’altezza delle loro aspettative.

In questo caso il gioco creativo è centrato sulla condivisione da parte dei protagonisti di obiettivi, sogni e desideri che troppo spesso vengono ignorati, ma che questa volta verranno inaspettatamente ascoltati e approvati da un interlocutore d’eccezione: Regione Lombardia. I video si chiudono poi con una call to action per farsi parte attiva del percorso, seguendo le iniziative del Manifesto Generazione Lombardia. Un messaggio e una campagna la cui volontà è affiancare una generazione che, mai come in questo periodo storico, ha bisogno di supporto per far sentire la propria voce.

Ancora una volta Regione Lombardia ha deciso di realizzare insieme a Connexia una campagna innovativa, distaccandosi dai metodi di comunicazione più tradizionali e istituzionali per andare incontro alla grammatica del canale social che, oggi più che mai, è un punto di riferimento per i giovanissimi.

Regione Lombardia ha una nuova legge ‘per’ i giovani e ‘con i giovani

Il 31 marzo è stata finalmente pubblicata sul Bollettino Ufficiale la prima legge realizzata per e con i giovani, approvata in Consiglio Regionale lo scorso 22 marzo: il provvedimento “Avrà una dotazione finanziaria di circa 10 milioni di euro nel prossimo triennio”, come evidenziato da Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, e da Stefano Bolognini, Assessore Regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione. “Tra le principali novità, la costituzione di un Osservatorio Regionale sulle Politiche Giovanili, la creazione di un Forum dei Giovani, il lancio di nuovi e ulteriori strumenti di comunicazione e di dialogo con le nuove generazioni, tra i quali l’istituzione di un premio regionale”.

Un processo di ascolto, dialogo, consultazione e condivisione avviato nel 2021, con il coinvolgimento di molti soggetti associativi espressione dell’universo giovanile e di numerose rappresentanze degli stakeholder istituzionali e sociali, e sfociato, poi, nella redazione collaborativa del ‘Manifesto Generazione Lombardia’, una carta di valori nella quale sono stati espressi bisogni, aspettative e richieste principali segnalate alle istituzioni e, quindi, inseriti come priorità nella legge regionale.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy