Interactive

Reebok lancia la campagna ‘Courting Greatness’ che utilizza la Realtà Aumentata per ‘mappare’ nei centri storici delle città americane dei campi da basket ‘improvvisati’ in luoghi inediti

Reebok ha lanciato ufficialmente negi USA, a fine luglio scorso, ‘Courting Greatness’, la campagna di promozione del basket per la stagione autunno/inverno, che consente ai giovani di creare spazi per giocare a basket anche là dove non potrebbero esistere.

Al centro della campagna c’è uno strumento digitale che utilizza la Realtà Aumentata per aiutare i giocatori a mappare le caratteristiche del campo ovunque: su muri, recinzioni, parcheggi e vicoli. Per tutta la stagione, per amplificare l’effetto della creatività e diffondere consapevolezza intorno allo strumento digitale disponibile per tutti, Reebok lavorerà con artisti locali nelle principali città per costruire installazioni artistiche – che siano anche giocabili – a tema ‘basket’. La prima di queste opere proviene dal collettivo creativo di New York ‘New York Sunshine’, abbinata al lancio del modello di scarpe Reebok da pallacanestro, le Question Mid, battezzata ‘Iverson Quattro’.

Sviluppando ulteriormente i temi dell’ultimo film pubblicitario di Reebok, ‘CrateMaster’, che mette in luce la grinta e la creatività dei giovani dei centri città, nonché i problemi di accessibilità nelle aree urbane, ‘Courting Greatness’ mette in primo piano i giocatori locali. Utilizzando la fotocamera e le funzioni di misurazione disponibili negli smartphone, lo strumento usato per la campagna ‘Courting Greatness’ consente agli utenti di mappare le dimensioni, esatte o approssimative di un campo, oppure di tracciare la linea per un tiro libero, un cerchio da 10 piedi, o una linea dei tre punti.

“Per i bambini e gli adolescenti che vivono in città, il basket è lo sport per eccellenza, ma trovare spazio per giocare può essere particolarmente impegnativo”, ha affermato Inga Stenta, Head of U.S. Marketing per Reebok. “Siamo continuamente ispirati da atleti che reinventano la competizione e trovano modi alternativi per giocare. ‘Courting Greatness’ contribuisce a creare l’accesso per questi bambini – e per giocatori di tutti i livelli – indipendentemente dal fatto che abbiano o meno un campo a loro disposizione”.

Per dimostrare il potenziale creativo dello strumento di AR ed esemplificare come un campo improvvisato possa prendere vita, Reebok ha collaborato con New York Sunshine, un collettivo di arte contemporanea e streetwear con sede a New York, per ‘inventare’ un campo utilizzando materiali grezzi e industriali di recupero, dando così il via alla campagna. L’installazione temporanea si trova al numero 29 della Fifth Avenue a Brooklyn. Altri artisti locali di Los Angeles, Philadelphia e Atlanta saranno scelti, per le successive installazioni già previste, nel corso della stagione 2021. Ogni nuova installazione sarà abbinata al lancio dei diversi prodotti da basket Reebook di prossima presentazione.

Gli interessati possono visitare il sito per accedere allo strumento di Realtà Aumentata e mettersi al lavoro…

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy