Interactive

Peroni sbarca su Tinder e chiede una prova d’amore ai suoi ‘lovers’. L’idea è di Wavemaker

Alla festa di laurea lei c’era. Al primo appuntamento lei c’era. Ci ha fatto compagnia allo stadio, al cinema, nelle estati al mare, nelle settimane bianche… e anche quando eravamo sTappati in casa. Da 175 anni Peroni è la fedele compagna delle serate insieme, è la birra che unisce gli italiani per il piacere di stare insieme al di là di ogni differenza.

Ma quest’anno più che mai, uscire e incontrare l’anima gemella è quanto mai complicato. Non è un caso, dunque, che oggi ben 10 milioni di Italiani si incontrano, si cercano e si trovano su Tinder, la popolare app di dating online. E allora tutti gli italiani che hanno un profilo su Tinder, dal 14 febbraio festa degli innamorati, possono imbattersi in un partner frizzante e seducente di nome Peroni. Basterà fare il classico ‘swipe’ per verificare se… scatta la scintilla. Una volta che appariranno le magiche paroline it’s a match, la birra italiana per eccellenza chiederà ai suoi lovers di testimoniare l’incontro ‘spumeggiante’ con un’immagine o un video che andranno a popolare le stanze social (canale FB di Birra Peroni e @peronixsempre su IG) e web di Peronixsempre.

La landing page di Peronixsempre.it raccoglierà, dunque, tutte le dimostrazioni d’amore dei Peroni lovers, i ricordi che hanno come sfondo la nostra bionda preferita, i cimeli, le foto e i video che gli utenti vorranno condividere. Tutti questi attestati d’amore verranno messi in evidenza sul canale IG @peronixsempre. Un modo per il brand di essere vicino ai propri lovers e stabilire con loro una relazione ancora più forte, che dura da 175 anni.

Si tratta del primo capitolo di un originale e sorprendente programma di comunicazione che accompagnerà il marchio Peroni in un percorso di rigenerazione.

“Peroni, da sempre, è la birra che unisce gli Italiani. Oltre ogni stereotipo o differenza”, dichiara in una nota Marina Manfredi – Marketing Manager di Birra Peroni. “E proprio per questo tratto del nostro carattere, abbiamo scelto di portare le nostre birre su Tinder. La nostra personalità spumeggiante e divertente ci ha fatto scegliere questo canale, il social degli incontri per eccellenza, per celebrare i nostri lovers in maniera innovativa e spiritosa, diventando il primo brand del segmento spirits ad approdare su Tinder”.

L’ideazione e la realizzazione dell’iniziativa è stata firmata da WAVEMAKER, agenzia del Gruppo WPP, con un approccio integrato media, content e creatività.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy