Interactive

Partnership Pikasso e Pladway per il programmatic DOOH nell’area mediorientale

Pladway, società italiana di Programmatic Digital Out-of-Home (DOOH), e Pikasso, azienda specializzata nella pubblicità esterna (OOH) nel Levante, nell’Africa del Nord e Occidentale e nel Caucaso, annunciano l’avvio di una partnership commerciale e tecnologica.

L’accordo permetterà ai brand italiani di accedere a una inventory DOOH di alta qualità all’interno di Paesi in cui sono già ampiamente sviluppati i legami commerciali con l’Italia. Il focus principale sarà dedicato ai prodotti Consumer, al Fashion e al Tessile, dall’Arredamento all’Elettronica domestica, fino all’Automotive e all’Automazione.

La piattaforma fullstack di Pladway – parte del gruppo Voilàp – opera come SSP e DSP per DOOH e pubblicità In-Store consentendo, grazie alle logiche proprie del programmatic, di promuovere i messaggi dei brand con semplicità e in breve tempo, rendendoli disponibili su qualsiasi schermo e in ogni parte del mondo. La piattaforma di Pladway si è già affermata nelll’ecosistema nazionale e, attraverso partnership come quella come con Pikasso, intende ampliare il proprio footprint globale.

A servizio delle aziende italiane esportatrici, Pikasso dedicherà un team di supporto in lingua italiana e materiali di vendita multilingua (italiano, inglese e francese).

Antonio Vincenti, CEO di Pikasso, commenta nella nota: “Per questa seconda tappa nel programmatic, abbiamo scelto Pladway, che ha una posizione unica sul mercato italiano. Grazie a Pladway potremo servire le centinaia di brands che rappresentano ‘l’eccellenza italiana’ nel mondo e che sono tra i marchi preferiti dai consumatori per categoria di prodotti nei 7 mercati in cui gli schermi DOOH di Pikasso sono stati collegati alla piattaforma SSP di Pladway”.

Marco Orlandi, CEO di Pladway dichiara: “Attraverso questa integrazione i brand italiani potranno facilmente estendere la loro comunicazione ai mercati strategici presidiati da Pikasso in Levante, Africa del Nord e Occidentale e nel Caucaso. Questo passo conferma la direzione intrapresa negli scorsi mesi da Pladway per affermarsi quale player globale in un mercato in grande crescita come quello del programmatic Out of Home”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy