Interactive

Nel terzo trimestre 2022 The Trade Desk ha totalizzato ricavi per 395 milioni di dollari con una crescita del +31% sul pari periodo dell’anno scorso

Jeff Green, fondatore e CEO di The Trade Desk

The Trade Desk, advertising technology platform globale ed indipendente, nel terzo trimestre 2022 ha totalizzato ricavi per 395 milioni di dollari descrivendo una crescita del +31% rispetto allo stesso periodo nell’anno precedente. “Un altro ottimo trimestre per The Trade Desk, che ha performato ben oltre la crescita media del mercato” ha confermato in una nota Jeff Green, fondatore e CEO di The Trade Desk.

Attraverso The Trade Desk è possibile pianificare, gestire e ottimizzare campagne pubblicitarie su tutti i formati digitali – inclusi display, video, audio e native – e su una molteplicità di dispositivi, inclusi desktop, mobile, tablet, connected-TV, DOOH. L’integrazione in piattaforma delle principali realtà editoriali e data supplier, globali e locali, permette di massimizzare copertura e capacità decisionali. La vasta gamma di entreprise API consente ampi margini di customizzazione della piattaforma.

Tra i risultati di maggior significato del trimestre, la fidelizzazione dei clienti, che è rimasta superiore al 95%, come accaduto negli ultimi otto anni consecutivi; e la collaborazione e supporto continui per Unified ID 2.0,  che mette  in primo piano il controllo e la privacy degli utenti. UID2, ricorda l’azienda, è un aggiornamento e un’alternativa ai cookie di terze parti. Tra le partnership e le promesse di integrazione e supporto più recenti si segnalano Procter & Gamble, uno dei maggiori inserzionisti al mondo, che ha sottolineato l’urgenza per gli inserzionisti e gli editori di implementare una soluzione di identità incentrata sul consumatore; MediaMath, una piattaforma demand side che collabora con oltre 3.500 inserzionisti; e Narrative, una piattaforma di data commerce che semplifica la creazione di segmenti di pubblico a partire dai dati di prima parte.

Tra i media, FuboTV, che è stata la prima piattaforma CTV ad adottare l’UID2 nel febbraio del 2021, ha registrato un aumento dei ricavi pubblicitari del 113% più rapido rispetto alla crescita delle impression sulla sua piattaforma per le campagne effettuate utilizzando l’UID2 nell’ultimo anno. Anche la spesa pubblicitaria su FuboTV è aumentata del 61% rispetto all’anno precedente e i prezzi degli annunci sono aumentati su base CPM.

The Trade Desk ha sede a Ventura, CA (USA) ed è presente con propri uffici in Nord America, Asia-Pacific e Europa. In Italia l’azienda ha sede a Milano.