Interactive

Motori e mondo digitale, da Outbrain l’analisi sulle abitudini dei consumatori italiani online

Alessandro Manno, Sales Manager & Automotive Expert Outbrain

Outbrain, piattaforma a livello mondiale di Discovery e Native advertising dell’open web, comunica una ricerca sulle abitudini dei consumatori italiani online.

Obiettivo dell’analisi, portare alla luce dati e insight utili a comprendere come il comparto Auto e Automotive sia fruito all’interno del web e quali le prospettive rispettivamente di suo sviluppo e quali le opportunità e i momenti in cui attivare una relazione diretta tra brand auto e utenti.

L’analisi di Outbrain è stata realizzata grazie alla piattaforma proprietaria BrainPower di Outbrain, riferita al trimestre Marzo-Giugno 2019.

Device

L’analisi dei dati inclusi nella piattaforma leader globale di Discovery e Native advertising mostra come primo dato di interesse un focus sui dispositivi usati dai consumatori italiani per trovare risposta alle proprie domande in ambito automotive. I dispositivi mobile risultano collocarsi in prima posizione tra quelli in grado di portare agli italiani i contenuti di loro interesse. I dati della piattaforma BrainPower di Outbrain mostrano infatti un aumento del + 15% di CTR su questi device mobili, seguiti da tablet e, con distanza, dal desktop (CTR -38%) con riferimento a keywords di ricerca in ambito automotive.

La consultazione degli ambienti digitali risulta dunque essere agevolata dai piccoli schermi degli smartphones in forza della loro disponibilità in mobilità, ovunque si sia e in qualsiasi momento della giornata. Un trend che riconferma anche in questo caso i risultati dell’analisi di eMarketer ‘Time spent in Mobile in 2019’ pubblicata lo scorso mese di Aprile, secondo cui l’adulto medio global trascorrerà 3 ore e 44 minuti su dispositivi mobili nel 2019, +10 minuti rispetto all’anno precedente.

Momento della giornata

Il momento della giornata è il secondo dato indagato dagli esperti di Outbrain a destare particolare interesse con i contenuti delle ricerche a raggiungere il picco di visualizzazione alle ore 14:00, ovvero nel bel mezzo della giornata. Si tratta di un dato di rilievo che accende una nuova luce sui momenti in cui gli italiani entrano in relazione con i brand e gli inserzionisti del comparto automotive e che apre, lato business, a nuove possibili interpretazioni della realtà per lo sviluppo di strategie di digital marketing di successo.

Ulteriore elemento di analisi e di riflessione per i brand automotive riguarda il volume di impression rispetto alla ricerca di parole chiave e categorie nel web, con i contenuti e gli articoli della categoria Auto ad avere il più alto tasso di successo (218%) nel portare i consumatori a cliccare su un annuncio di pertinenza, seguiti a breve distanza da quelli Meteo (141%).

*Fonte: Outbrain Brainpower – Deep Dive Analysis: Autos  March to June 2019

** Fonte: Comscore Custom Reporting, Audience Duplication, Outbrain Distributed Content and Ligatus Network, April 2019, Italy

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy