Interactive

misterBonny affida a GFT lo sviluppo dell’infrastruttura e dell’identity branding della propria piattaforma eCommerce

misterBonny, nuovo player nel mercato della vendita online B2C di tecnologia ed elettronica di consumo, ha da poco lanciato la sua piattaforma di eCommerce affidandone progettazione e sviluppo alle competenze tecnologiche di GFT Italia.

Insieme a GFT Italia, misterBonny ha sviluppato la propria piattaforma di vendita online con l’obiettivo di ampliare il mercato di riferimento dell’intera azienda, raggiungendo direttamente il consumatore finale e ponendosi come nuovo player moderno e innovativo, facendo leva sull’enorme potenziale di crescita dell’eCommerce.

GFT Italia si è dedicata alla realizzazione del nuovo store online che, grazie alla sinergia interna con la digital agency Meduse integrata nel gruppo, ha visto possibile lo sviluppo di un progetto end-to-end che non comprendesse unicamente la realizzazione dell’infrastruttura tecnologica, ma anche della definizione delle strategie di branding e design.

In particolare, la piattaforma online, basata su Magento 2, ha sviluppato una serie di integrazioni, tra cui quella con PIM, che vede la gestione di 30.000 prodotti singoli con l’obiettivo di arrivare ad almeno 70.000 entro il termine del primo semestre di attività. Grazie a Supplier Manager, il componente custom sviluppato da Meduse per gestire l’integrazione con i fornitori, sarà possibile evitare aggiornamenti massivi e onerosi di prodotti da PIM a Magento.

Sulla piattaforma sono stati inoltre installati una serie di plug-in di marketing automation per la comunicazione con l’utente finale, di ottimizzazione della funzione di ricerca sul sito e di gestione delle recommendation con le quali, grazie a un algoritmo di intelligenza artificiale capace di leggere le informazioni di prodotto e alla navigazione degli utenti, sarà possibile proporre al cliente i prodotti secondo determinate logiche prestabilite (ad esempio, rispetto ai migliori venduti, ai prodotti più apprezzati dagli utenti o più visti online).

Luca Bonati, Chief Financial Officer di Bomax e responsabile del progetto misterBonny, ha dichiarato: “Uno dei requisiti per ritagliarsi una market share in un mercato particolarmente maturo come quello della tecnologia è quello di dotarsi di un’infrastruttura solida ed efficiente, che consenta al nostro team flessibilità, dinamicità e time-to-market in linea con le esigenze di marketing del nostro business; per questo abbiamo deciso di collaborare con una realtà come GFT, che non ci sentiamo di definire semplicemente un fornitore ma un vero e proprio partner”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy