Interactive

Microsoft Advertising lancia i Multimedia Ads, un nuovo formato gestito dal Machine Learning per il search su Bing. A breve la disponibilità globale

Microsoft Advertising ha annunciato nei giorni scorsi la disponibilità in alcuni mercati, in versione beta, di un nuovo formato pubblicitario search che amplierà la sua offerta: battezzato Multimedia Ads, sarà tra i formati utilizzabili su Bing.com.

Per il momento, come accennato, il formato sarà disponibile solo in USA, Canada, UK, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, India, Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Tailandia e Vietnam, paesi dove il lancio è avvenuto nei giorni scorsi. Ma nessuna preoccupazione: Not everyone has this feature yet. If you don’t, don’t worry: it’s coming soon! recita infatti l’avviso sul sito internet di istruzioni per l’uso del Multimedia Ads.

Nell’attesa che arrivi anche in Italia, si può analizzare che cos’è e come funziona questa soluzione responsive, basata sul machine learning, che unirà immagini, titoli e testi per produrre un annuncio che apparirà – una sola volta per pagina – al vertice della SERP o nella sezione a destra. I Multimedia Ads appariranno solo tra i risultati della search su Bing, il motore di ricerca proprietario di Microsoft, che secondo Statista rappresenta solo il 5.5% del totale mercato europeo: in raffronto, secondo la stessa fonte, Google ha quasi l’88%.

Microsoft comunque prevede futuri sviluppi per questo formato pubblicitario, che per ora è limitato alle immagini scelte dal ML tra quelle messe a disposizione dall’inserzionista, nei seguenti formati: 1,9:1; 1:1; 1:2; e 4:1.

Nato con l’intento di offrire una vetrina a brand e prodotti capace di catturare l’attenzione del pubblico, infatti, nei prossime mesi sarà integrato da altri elementi visuali e potrà ospitare video, caroselli di prodotti, e altri forme di rich media, importati da piattaforme esterne.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy