Interactive

L’Italia è il Paese degli eSports? Il webinar dell’OIES approfondisce le potenzialità del movimento. Appuntamento il 29 luglio

Dopo le ultime vittorie della eNazionale TIMVISION di PES all’eEuro20 e dell’Etalbasket nel Mondiale FIBA eSport Open 2020, e la recente affermazione di un italiano nel ranking mondiale di FIFA20, la domanda sorge spontanea: l’Italia è il Paese degli eSports?

Questi successi azzurri hanno portato tutto il movimento nostrano alla ribalta internazionale, ponendo l’Italia come un Paese autorevole negli eSports e fucina di grandi talenti. Saranno proprio questi risultati a fare da trampolino di lancio per un riconoscimento ufficiale degli eSports in Italia e maggiori investimenti?

Questi spunti di riflessione saranno al centro del webinar organizzato dall’Osservatorio Italiano eSports il 29 luglio alle 18,30 via Zoom, e che vedrà tra i protagonisti un panel di relatori di assoluto prestigio.

Interverranno, moderati da Paolo Carito, Direttore sviluppo strategico, commerciale e marketing Lega Pro:

Giovanni Sacripante, Responsabile marketing e contenuti digitali FIGC

Graziano Martinelli, vicesegretario FIP e resp. Etalbasket

Mimmo Cacciuni, team manager Etalbasket

Fabio Tortosa, Consigliere FIDAF

Manfredi Leone, Consiglieri FIDAF

Daniele Abbate, Sales Manager di YouGov

Avv. Domenico Filosa, Coordinatore Commissione di lavoro sugli eSports AIAS

Nicola ‘Nicaldan’ Lillo, proplayer e capitano TIMVISION eNazionale di PES

Durante li webinar, a cui chiunque potrà partecipare online previa iscrizione, sarà presentata una ricerca esclusiva realizzata da Yougov sui trend e i numeri generati del movimento eSports in Italia dopo il lockdown. Questo prezioso lavoro sarà presentato in anteprima ai partecipanti al webinar e fornirà tutte le statistiche più aggiornate sulla scena esportiva italiana.

“Questo webinar si inserisce nelle attività di diffusione della conoscenza sugli eSports in Italia, che è una delle nostre missioni principali”, commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, Fondatori dell’Osservatorio. “Gli investimenti delle aziende potranno concretizzarsi solo con una maggiore cultura su questo fenomeno e occasioni di confronto. Solo in questo modo gli investitori potranno cogliere le opportunità di business che sono insite in questo mercato, che in Italia ha grandissime potenzialità come dimostrano i successi dei nostri player”.

È possibile iscriversi al webinar inviando una mail a oiesports@sportdigitalhouse.it, per ricevere il link zoom al quale collegarsi il 29 luglio alle 18,30.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy