Interactive

L’immaginazione prende vita con la Realtà Aumentata nella campagna recruiting dell’Università di Anversa. Creatività di Wunderman Thompson, con l’AR di Playar Studio

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Fidanzate e fidanzati robotici, pterosauri in volo nei cieli azzurri o la torre KBC di Anversa che si allunga fino a diventare l’edificio più alto d’Europa: nessuno conosce quello che riserva il futuro, ma tutto è possibile, specialmente se spingiamo i nostri ragazzi a pensare in maniera creativa e ambiziosa, che superi tutti i limiti. Questo è appunto quello che accade agli studenti dell’Università di Anversa, e quello a cui punta la campagna di recruiting, firmata Wunderman Thompson Antwerp, che presenta ai giovani un futuro che loro stessi potranno contribuire a creare.

L’agenzia ha sviluppato una serie di affissioni, che mostrano headline provenienti dal futuro, incoraggiando i giovani studenti a sognare le infinite possibilità che in realtà sono già ‘dentro’ di loro. Ma i sogni non terminano qui, poiché alcune delle affissioni prendono vita grazie alla Realtà Aumentata.

Infatti, per promuovere il proprio e-Info Day, l’università organizza ad Anversa un Tour del Futuro, che porta i potenziali futuri studenti presso cinque installazioni che presentano i manifesti speciali della campaga: manifesti che, scansiti con gli smartphone, danno vita al futuro grazie all’AR. Per scoprili c’è tempo fino al 7 marzo.

La campagna è stata pensata per attirare i giovano all’e-Info Day dell’Università, il prossimo 6 marzo, quando potranno scoprire tutti piani di studio e le opzioni disponibili. Per dare vita al Tour del Futuro, Wunderman Thompson Antwerp ha lavorato insieme a Playar Studio, che si è occupato delle esperienze in realtà aumentata. Oltre che in OOH e in DOOH, la campagna sta contando anche sul supporto dei social media e delle affissioni dedicate, presenti nelle scuole secondari superiori.

Credit

AGENZIA: Wunderman Thompson Antwerp
CLIENT CONTACTS: Elisabeth Vanhoutte, Sofie Francque
CREATIVE DIRECTORS: Pieter Staes, Manuel Ostyn
CREATION: Tomas Van Loon, Patrick Vermeylen
3D DESIGN: Matthias Berghmans, Bas Vaerewyck
DESIGN: Kenny Smet
MOTION DESIGN: Ynje Degraeve, Andreas De Ridder
DTP: Theo Hagtingius, Jan-Bart Debruyne
COPY: Lynn Pinsart, Tine Sinnaeve, Joeri Quinet
STRATEGY: Evert Van den Broeck, Dimitri De Lauw
PERFORMANCE STRATEGY: Caroline Bogaerts, Basel Alakkad
ACCOUNT TEAM: Stephanie Katic, Valérie Rosiers
AGENCY PRODUCER: Ingeborg Van Hoof

AR PRODUCTION: PLAYAR Studio x RabbitHole Animation
UX/UI DESIGN: Thijs Ter Haar
DEVELOPMENT: Jesse Debruyckere
CHIEF TECHNOLOGY OFFICER: Arnout Deville

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy