Interactive

La CCIAA Milano – Monza e Brianza e Lodi ha aperto il bando ‘CONneSSi 2024’. Obiettivo: sostenere lo sviluppo commerciale delle Micro, Piccole e Medie Imprese sui mercati esteri

Bando Connessi 2024

Il bando si rivolge a Micro, Piccole e Medie imprese con sede in provincia di Milano, Monza e Brianza e Lodi e finanzia fino al 60% spese relative all’attività di Digital Marketing finalizzate all’internazionalizzazione.

Il bando, in particolare, intende sostenere le MPMI con contributi per gli investimenti volti a:

  • Acquisire servizi finalizzati alla pianificazione e implementazione di corrette strategie di marketing digitale in ottica internazionale.
  • Ottimizzare il proprio posizionamento online e implementare azioni di promozione online sui mercati internazionali in grado di ottimizzare la presenza dell’azienda sui propri canali di comunicazione digitale.
  • Migliorare la visibilità dell’azienda all’interno dei Social Network per aumentarne l’attrattività verso utenti/clienti internazionali.
  • Testare nuove soluzioni di vendita online sui mercati internazionali messe a disposizione dalla diffusione sempre più rapida delle piattaforme social in ottica commerciale.

Le risorse finanziarie complessivamente messe a disposizione dalla Camera di commercio sono pari a euro 2.500.000.

Chi può partecipare

Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali iscritte al Registro Imprese della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, attive in qualsiasi settore e titolari di un sito internet/eCommerce proprietario, redatto in almeno una lingua differente dall’italiano, attivo e pienamente operativo, con dominio registrato  prima del giorno 01/07/2023 e di almeno uno dei seguenti canali digitali già attivi e operativi:

  • una pagina aziendale/di prodotto su un marketplace internazionale.
  • una o più pagine social aziendali (es. Facebook, Tiktok, Instagram Linkedin…).

Caratteristiche dell’agevolazione

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 60% delle spese considerate ammissibili, al netto di Iva, fino a un massimo di 10.000 euro. I progetti dovranno prevedere un investimento minimo di 5.000 euro.

Come e quando presentare la domanda

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma http://webtelemaco.infocamere.it a partire dalle ore 10.00 del 15 febbraio 2024 e fino a esaurimento delle risorse e comunque entro e non oltre le ore 14.00 del 19 aprile 2024.

Related articles