Interactive

Jakala sceglie Scibids in Italia e in UK come partner tecnologico per la customizzazione privacy safe degli algoritmi di programmatic advertising

Michele Marzan, Country Director Italia Scibids e Amedeo Guffanti, Managing Director Jakala

Iniziata a fine 2021, prosegue la partnership tra  Scibids, technology player che sviluppa soluzioni di Intelligenza Artificiale per aumentare il ROI del marketing digitale nel rispetto della privacy del consumatore, e Jakala, Mar-Tech company italiana impegnata da tempo in un percorso di accelerazione digitale e investimento nelle più innovative tecnologie.

“Fin dai suoi inizi Jakala ha dimostrato grandi potenzialità e la capacità di anticipare i cambiamenti del mercato. È stato in Italia uno degli ‘early adopter’ di Scibids, instaurando già sulla fine dello scorso anno una collaborazione fondata sulla consapevolezza di come sia ormai indispensabile applicare l’AI technology nel marketing e nell’advertising, per garantire ai brand un RoAS davvero rilevante rispetto ai propri investimenti”, afferma nella nota Michele Marzan, Country Director Italia di Scibids. “Al giorno d’oggi è essenziale poter disporre di vantaggi competitivi e in Scibids, grazie alla nostra tecnologia, mettiamo a disposizione un’offerta che permette di sfruttare al meglio le caratteristiche delle DSP. La nostra vision si fonda sulla logica del ‘BYOA’, Bring Your Own Algorithm, fondamentale nella nuova era cookieless”.

 Le due realtà hanno intrapreso insieme un percorso virtuoso, iniziato in Spagna con l’incorporata Bmind (consulting company indipendente spagnola attiva nei servizi di digital transformation e business strategy e acquisita dalla Mar-Tech company nel 2021), volto a ottimizzare le campagne gestite da Jakala su DSP Xandr e DV360. Focus del lavoro sono stati inizialmente i KPI relativi ad attività di lower funnel e successivamente quelli di upper funnel, permettendo un aumento del tempo speso da parte dei nuovi utenti sulle pagine di atterraggio. Le nuove attività vertono ora sull’incremento del brand lift e della authentic attention, portando così la spesa in programmatic advertising a crescere parallelamente a KPI solidi, di alta qualità e, ancor più importante, personalizzati.

Sin dalle prime fasi il connubio è stato caratterizzato da una forte sinergia, che si è tradotta nella possibilità da parte del team di trader della Mar-Tech company di sfruttare al meglio l’AI Technology di Scibids. Questo ha permesso non solo di migliorare sensibilmente i risultati di business, ma anche di ottimizzare l’efficienza operativa, generando un risparmio in media di 4.5 ore al giorno per attività di trading e gestione ordinaria.

Nel corso degli ultimi sei mesi Jakala ha sfruttato stabilmente in Italia e in UK l’intelligenza artificiale di Scibids lavorando con circa 15 diversi Insertion Order, permettendo così alle tecnologie già esistenti di lavorare in modo ancor più efficiente.

“I risultati prodotti dalla collaborazione in essere con Scibids sono certamente la migliore notizia per tutti i marketer digitali preoccupati dai dolorosi cambiamenti imposti dall’abbandono dei cookie”, commenta Amedeo Guffanti, Managing Director di Jakala. “Gli strumenti principali di questa nuova generazione di IA non richiedono agli utenti di stravolgere il loro modo di lavorare o di smettere di usare gli stack tecnologici a cui sono abituati. Sono invece progettati per integrare perfettamente i flussi di lavoro esistenti e massimizzare la resa degli attuali stack tecnologici”.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy