Interactive

Il Gruppo Molteni lancia ‘White Noise’, il suo primo cortometraggio d’autore. L’esperienza digitale immersiva legata al film è ideata da AKQA

Alla vigilia del supersalone, il Gruppo Molteni lancia il trailer di ‘White Noise’, il cortometraggio d’autore, diretto da Beniamino Barrese e Mattia Colombo e prodotto da Muse – Factory of Projects, con cui celebra la Collezione 2021. Il film vuole essere un omaggio alla storia dell’architettura e a Venezia, città natale di Carlo Scarpa, e a uno degli elementi essenziali dei suoi lavori, l’acqua. Carlo Scarpa, insieme a Ignazio Gardella, entrambi interpreti, in modo parallelo, ma con linguaggi autonomi, del Movimento Moderno e della rivoluzione del Razionalismo sono al centro del progetto narrativo Molteni&C|Dada 2021, orchestrato dal direttore creativo Vincent Van Duysen.

Il film in versione integrale, visibile dal 14 settembre previa registrazione, vive nel contenitore digitale ideato e sviluppato da AKQA.

Ad AKQA è stato affidato il compito di definire un concept di comunicazione in grado di valorizzare, a livello globale, il cortometraggio ‘White Noise’, progettando un’esperienza digitale e contenuti capaci di massimizzare l’impatto del brand. Il progetto digitale crea una connessione profonda ed emotiva con l’utente attraverso un viaggio immersivo che parte dal cortometraggio e termina con contenuti approfonditi sui personaggi e i loro sentimenti, su ambientazione, collezione e design.

“Questo cortometraggio rappresenta un esperimento coraggioso e visionario che va in discontinuità con l’approccio alla comunicazione più tradizionale, focalizzata sul prodotto, tipica del nostro settore”, commenta nella nota Giulia Molteni, Head of Marketing and Communication Molteni Group. “Ma siamo convinti che questa forma di linguaggio possa metterci in connessione profonda con le persone e riuscire a trasferire l’essenza del nostro Brand, attraverso un percorso emozionale. La realizzazione di questo film rappresenta una tappa fondamentale nella evoluzione della nostra comunicazione che approccia nuovi linguaggi, intersecando sempre di più digitale e fisico, come dimostra anche l’imminente rilancio del nostro Museo, punto focale di un’esperienza totalizzante con la nostra azienda e la sua storia, previsto per il prossimo 15 settembre”.

Il concept ‘Within the sound of our feelings’ invita lo spettatore a mettersi in ascolto delle proprie sensazioni, facilitandolo attraverso scelte cromatiche e sonore che richiamano l’atmosfera introspettiva del film. Il ‘Rumore Bianco’ diventa così, nell’esperienza digitale, un suono costante di sottofondo, quasi una voce interiore che parla e che accende costantemente emozioni. Esattamente come accade a Joanna, la protagonista del film che guida lo spettatore attraverso i suoi ricordi e sentimenti. Il suono diventa così il fil rouge che crea un legame indissolubile tra i significati profondi della storia narrata dal cortometraggio, il brand, con i suoi pezzi iconici e Venezia.

“La sfida che ci ha lanciato Molteni, con cui collaboriamo dal 2015 – prosegue Antonella Sannella, Marketing Director & Business Partner di AKQA – è stata quella di fare convivere analogico con digitale e di studiare un contesto che facesse da contrappunto all’esperienza immersiva del cortometraggio, diventandone la cornice discreta, ma al contempo palcoscenico e complemento ideale, grazie alla possibilità di approfondire il dietro le quinte del progetto e i prodotti che arricchiscono questa straordinaria collezione”.

I contenuti e il design del sito sono studiati per incontrare l’interesse e il gusto di un pubblico sfaccettato che affianca a quello con cui il brand da sempre dialoga (architetti, interior designer, seguaci del brand ed entusiasti del Design), un target totalmente nuovo, come quello degli amanti del cinema e degli appassionati d’arte. Per questo, il racconto del making-of e dei protagonisti del cortometraggio si alterna con l’approfondimento degli highlight della collezione evocati nel film, valorizzando così il grande lavoro di rilettura che Molteni fa di classici senza tempo.

L’intento è quello di articolare intorno al progetto cinematografico un palinsesto editoriale molteplice, in grado di mettere in connessione il senso di questa operazione con i valori, la storia del brand e la sua visione.

Credit
Creative Agency: AKQA Italia
Senior Art Director | Claudio Riva
Copywriter | Luzia Ribeiro da Costa
Senior Strategist | Daniele Pagani
Business Partner| Antonella Sannella
Account Director | Luisa Massarotto
Project Manager | Paolo Moret
Managing Director AKQA Italia | Umberto Basso

Molteni Short Movie – ‘White Noise’

Regia: Beniamino Barrese – Mattia Colombo
Attrice protagonista: Valeria Vereau
Attrice non protagonista: Gaia Ginevra Giorgi
Fotografia: Jacopo Loiodice
Montaggio: Valentina Cicogna
Producer: Claudia Adragna
Scenografia: Stella Lombardo
Musica originale: Luca Fois
Produzione: Muse Project Factory

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy