Interactive

Gruppo DigiTouch entra nell’albo degli Innovation Manager

Simone Ranucci Brandimarte

Gruppo DigiTouch, Full Digital Platform Company quotata sul mercato AIM Italia, ha aderito al progetto Innovation Manager, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) con l’obiettivo di incentivare le PMI italiane alla trasformazione tecnologica e digitale, annoverando una decina di manager qualificati per la consulenza nei processi d’innovazione nel primo albo italiano degli Innovation Manager.

Aperto ad aziende di consulenza e liberi professionisti con requisiti specifici come la preparazione universitaria in campo economico-ingegneristico e le competenze maturate in ambito lavorativo, la candidatura all’albo è stata aperta a settembre 2019, a fronte del rilascio da parte del MISE del Decreto Voucher Innovation Manager, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale a luglio 2019.

Il Gruppo DigiTouch ha selezionato una decina di collaboratori e si è candidato al progetto, ricevendo la conferma dell’inserimento dei propri collaboratori nell’Albo degli Innovation Manager.

Fino a fine mese le PMI possono consultare l’albo degli Innovation Manager sul portale del MISE e richiedere un servizio di consulenza in materia di Big Data e Analisi dei Dati, Cloud Computing, Cyber Security, Sistemi di Visualizzazione, Realtà Aumentata e Virtuale, Interfaccia Uomo Macchina, Digital Marketing e in altri ambiti di innovazione tecnologica.

Il Decreto offre un vantaggio economico per le pmi: mette a disposizione dei voucher a fondo perduto per un ammontare complessivo pari a 75 milioni di euro distribuiti in 3 fasce annuali, alle prime realtà che ne faranno richiesta, fino ad esaurimento risorse.

Il portale del Ministero riporta la lista degli Innovation Manager, completa degli ambiti specifici di consulenza su cui ognuno di loro è titolato a intervenire.

“Il Decreto rappresenta un grande passo avanti nel riconoscimento da parte dello Stato di quanto sia importante l’innovazione tecnologica per la competitività delle aziende italiane sul mercato. Siamo felici di aver aderito a questa iniziativa e lieti che una decina di nostri validi collaboratori siano oggi annoverati nel prestigioso albo degli Innovation Manager. Siamo certi che la loro solida preparazione e le forti competenze negli ambiti di consulenza previsti possano essere di grande supporto alla crescita delle PMI che ne richiederanno il servizio”, dichiara nella nota Simone Ranucci Brandimarte, Presidente Gruppo DigiTouch.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy