Interactive

Giglio Group annuncia l’apertura della nuova Business Unit ‘Giglio Meta’, dedicata allo sviluppo di progetti Metaverso e NFT

Giglio Group SpA, società quotata sul mercato MTA-STAR di Borsa Italiana, dopo un anno di lavoro e di investimenti, ha aperto la nuova Business Unit ‘Giglio Meta’ dedicata allo sviluppo di progetti Metaverso e NFT.

L’anno scorso il gruppo Giglio ha investito infatti in una serrata attività di R&D finalizzata all’integrazione della Blockchain con le piattaforme proprietarie del gruppo; questa attività si è conclusa con successo dando vita ad un nuovo team di professionisti specializzati che sta già consentendo a Giglio Group di offrire ad aziende, brand, artisti ed enti l’assistenza necessaria per entrare nello spazio tridimensionale del Metaverso e degli NFT in molteplici settori, dall’Arte alla Moda, dallo Sport al Design.

Il team di Giglio Meta è già operativo sui principali Metaverso, da Roblox, The Sandbox, Decentraland fino al mondo della VR Experience di Meta Quest Facebook; inoltre si è integrato con le principali piattaforme NFT tra cui Open Sea che rappresenta il marketplace leader in questo momento nel mondo. L’unità operativa è in grado di garantire la realizzazione dell’intero processo di sviluppo del progetto, dallo studio specifico del settore di business al lancio degli NFT sul mercato, oltre a produrre contenuti multimediali in 3D capaci di coinvolgere l’utente in un’esperienza virtuale unica nei diversi Metaverso.

“Gli NFT rappresentano il futuro, essere pionieri oggi in questo settore è fondamentale sia per ottenere un vantaggio competitivo sul mercato sia per le infinite possibilità di guadagno”, dichiara in una nota Alessandro Giglio, Presidente di Giglio Group. “Le chiavi del successo degli NFT consistono nel dare valore a ciò che prima non ne aveva e nel risolvere bisogni digitali disattesi troppo a lungo. I campi applicativi sono innumerevoli e le ragioni che vi stanno dietro anche: basti pensare all’arte digitale, o ai diritti del creator; ora è possibile creare una copia digitale di ciò che si vuole vendere, come un singolo prodotto, un’ opera d’arte o creare collezioni da migliaia di pezzi e aprire un Metaverso dove esporre i propri NFT. Tutto questo si porta dietro i vantaggi di decentralizzazione e tracciabilità dell’utilizzo della blockchain. Siamo nel posto giusto, al momento giusto. E con le giuste competenze”.

La notizia dell’apertura della nuova BU ha comunque lasciato il segno in Borsa nella giornata odierna. Già in rialzo all’apertura, con un 1,72 di quotazione dei titoli rispetto all’1,57 della chiusura di ieri, le azioni del Gruppo Giglio hanno proseguita la corsa al rialzo fino al massimo di 2,045 euro intorno alle ore 16, per poi ripiegare in chiusura segnando 1,82 euro, pari a un più 20,51%.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy