Interactive

Fattorie Garofalo affida una campagna digital e social a Geotag per il media e a TheGoodOnes per la creatività

Fattorie Garofalo è produttore di Mozzarella di Bufala Campana a Denominazione di Origine Protetta con 10.000 tonnellate di prodotto all’anno e con 15.000 capi bufalini allevate nelle sue aziende agricole e zootecniche. Nel 2020 l’azienda ha registrato un fatturato lordo di circa 120 milioni di euro, l’incremento del 20% di vendite alla grande distribuzione organizzata e +6% per l’export.

In questo quadro, Fattorie Garofalo guarda con ottimismo al dopo Covid e non allenta il processo di crescita con nuovi investimenti nei processi produttivi ma anche nell’eCommerce e nel digital. Così, dopo il restyling del marchio e il nuovo sito, ha affidato una campagna digital e social a Geotag come centro media e a TheGoodOnes per lo sviluppo creativo.

Le due agenzie indipendenti – TheGoodOnes guidata da Marco Marozzi e Stefano Rho e Geotag di cui sono partner Marco Fontana, Riccardo Verbani e Riccardo Panza – lavoreranno assieme con l’obiettivo di incrementare brand awareness e traffico al sito del Brand Fattorie Garofalo per i mercati Italia e Belgio.

Stefano Rho, Direttore Creativo di TheGoodOnes, commenta nella nota: “Siamo entusiasti di accompagnare Fattorie Garofalo nella sua prima campagna consumer. Per TheGoodOnes non si tratta solo di creare annunci, ma di costruire un nuovo ecosistema di comunicazione per un Brand di grande valore, partendo con la nuova linea di Mozzarella di Bufala Campana DOP con latte fresco di giornata”.

Riccardo Verbani, Fondatore e partner di Geotag, aggiunge: “La campagna è pianificata per tutto il 2021, rispettando la specifica stagionalità del mercato dei formaggi e utilizzando differenti mezzi e canali di comunicazione: Google Adwords, display banner e social ads su Facebook e Instagram”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy