Interactive

‘E tu che ne sai?’, Neon 2020 firma la campagna di ATM su identità di genere e orientamento sessuale. Affissioni, digital e social in collaborazione con CIG Arcigay Milano

“L’unico modo per comprendere è conoscere’. Questo il concetto alla base della campagna ‘E tu che ne sai?’ ideata da Neon 2020 che ATM lancia in vista del Milano Pride per sensibilizzare i propri utenti e la cittadinanza intera sull’identità di genere e diffondere una corretta informazione in proposito.

La campagna, realizzata con la collaborazione di CIG Arcigay Milano, si sviluppa su diversi mezzi: affissioni, pensiline, un tram arcobaleno, digital, social, che con tono inclusivo invitano i cittadini a mettersi alla prova e ad approfondire la propria conoscenza sull’identità di genere e in generale sui temi legati alla comunità LGBTQIA+.

Il sito è il punto di approdo della comunicazione, dove gli utenti troveranno le risposte alle domande più comuni, in modo da poter ‘viaggiare informati’ anche su questo argomento.

I canali social di ATM ospiteranno una serie di post e stories dedicate alla campagna, che presenta 5 soggetti e che hanno il compito di amplificare il messaggio.

L’iniziativa ribadisce l’impegno dell’azienda, nel promuovere un ambiente di lavoro e una società sempre più aperti, inclusivi, senza pregiudizi e senza discriminazioni.

Credit

Agenzia: Neon 2000

Direzione Creativa: Jacopo Attardo e Stefano Longoni

Senior Art Director: Chiara Beretta

Planner: Giacomo Pietrogrande

Produzione: Neon Production