Interactive

Davide Tronzano è il nuovo General Manager di Uber Eats Italia

Nel suo nuovo ruolo Davide Tronzano si occuperà di rafforzare l’espansione della piattaforma Uber Eats nel nostro paese, a oggi presente in 70  città (per un totale di oltre 250 comuni), da una parte rafforzando le  partnership con i ristoranti presenti sull’app in Italia, e dall’altra sviluppando attività volte a consolidare il legame con il brand presso i consumatori italiani.

Con una carriera iniziata nel 2006 in LVMH come Retail Analyst, Davide Tronzano è un manager che vanta una consolidata esperienza nei settori della tecnologia, dell’eCommerce e della consulenza. Prima del suo ingresso in Uber Eats Italia, Davide ha lavorato negli ultimi 2 anni come consulente a Londra per diverse startup attive nel settore dell’eCommerce, dal beauty al grocerysui temi di strategia, operations ed espansione del brand a livello globale.Fino al 2018, è stato manager di Accenture, sempre nel Regno Unito, alla guida di un team multidisciplinare focalizzato nei settori dell’automotive e del retail. Nel 2016 invece è stato in Google nell’headquarter europeo a Dublino ricoprendo una posizione di strategy & operations, mentre nel biennio 2013-2015 è stato co-fondatore di una startup fashion tech. Nei primi anni della carriera, Tronzano è stato brand manager in Bacardi, a Torino, dal 2007 al 2011.

Davide, 39 anni e torinese, si è laureato in General Management presso l’Università Bocconi di Milano e ha conseguito un MBA presso la London Business School.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy