Interactive

Comscore presenta una nuova metodologia di misurazione cross-media per l’Italia

Comscore ha annunciato oggi l’introduzione di una nuova metodologia per l’Italia, PXM – Privacy Preserving Cross Media Measurement. Le evoluzioni in fase di rilascio fanno parte della continua espansione e rafforzamento della sua presenza internazionale con sviluppi chiave in Italia.

La metodologia innovativa risponde ai cambiamenti dello scenario della privacy, in particolare al passaggio da identificativi di terza parte cross-dominio a identificativi di prima parte. L’evoluzione della metodologia aiuterà a guidare i clienti di Comscore nel futuro della pubblicità e consentirà di sviluppare un set di dati digitali pronto per l’integrazione in un servizio di misurazione cross-media.

Il nuovo sistema di misurazione di Comscore sarà coerente con la metodologia WFA XMM, ma con implementazioni aggiuntive che favoriranno un’adozione diffusa da parte di tutti i media player sul mercato. La soluzione si baserà sull’esistente infrastruttura di tagging e di panel ove desiderato, l’azienda collaborerà nel 2022 con tutte le parti interessate per preparare il lancio nel 2023. Durante lo sviluppo della nuova soluzione quella attuale rimarrà costantemente in uso ed è inoltre previsto un periodo di transizione in cui entrambi i sistemi di misurazione saranno disponibili in parallelo.

Comscore sfrutterà anche la vasta esperienza accumulata grazie alle varie collaborazioni come la partnership con l’ANA (l’associazione degli investitori pubblicitari degli Stati Uniti) per questo passaggio chiave nell’evoluzione della misurazione cross-media. In Italia beneficerà della collaborazione di lunga data con Auditel nella misurazione video, attenendosi agli indirizzi di AGCOM e alle linee guida di UPA nella costruzione di una vera e piena misurazione cross-media.

“Il panorama pubblicitario sta cambiando rapidamente e per affrontare le sfide che derivano da questa evoluzione, in Comscore espandiamo costantemente le nostre capacità”, afferma nella nota Joris Goossens, Executive Vice President per EMEA e APAC presso Comscore. “Siamo entusiasti di annunciare una nuova metodologia per il mercato Italiano che ci consentirà di fornire la migliore misurazione disponibile sul mercato a prova di futuro”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy