Interactive

‘Come diventare un love brand?’: il webinar di Talkwalker e Territory Influence sul ruolo essenziale che l’influencer marketing gioca nel processo

Territory Influence ha collaborato con TALKWALKER in un webinar dedicato al tema: ‘Come diventare un #lovebrand’, ovvero perché attualmente il successo per una marca passa dall’amore che riesce a far scaturire nei consumatori. L’evento è stato arricchito da casi di studio e dall’intervento di una content creator.

Perché nel 2021 è importante essere un lovebrand?
Non si vende ai clienti, si vende alle persone. Oramai è fondamentale connettersi in maniera profonda con la comunità di follower di un brand. Ma comesi può farlo? L’amore è l’ingrediente chiave non solo per crescere come brand, ma anche per superare momenti di crisi come quello che tutti hanno appena vissuto (e per molti continua ad essere presente nei vari mercati). Lo studio mostra come Armani, Parmigiano Reggiano e Ducati lo hanno capito e hanno plasmato le loro strategie di marketing per diventare dei lovebrand.

Gli influencer sono imprescindibili
‘Le persone influenzano le persone’, come ricorda anche Mark Zuckerberg. Infatti, l’influencer marketing è in continua crescita, con gli influencer che avvicinano il marketing alla gente, intrattenendo le comunità online e donando una voce più umana ai brand. Lo studio è utile anche a chi non ha ancora ben chiaro quale tipo di influencer è il più adatto ai propri valori di marca e in quali modi si può aumentare esponenzialmente l’impatto di una campagna sui social.

Il successo è dimostrato
Si raccontano i casi di Armani, Parmigiano Reggiano e Ducati che, secondo Talkwalker, sono i brand più amati del momento; inoltre sono stati presentati altri tre casi di studio di Delicata, S. Oliver e Libresse che mostrano come expertise, experience ed engagement siano le chiavi del successo per influire sulle decisioni degli altri. Lo studio è stato presentato durante un webinar, nel quale è intervenuta anche Gloria Peritore, Sport&Lifestyle Influencer, che ha contribuito con il punto di vista prezioso di una creatrice di contenuti.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy