Interactive

Caviro affida per il terzo anno a Ciaopeople la strategia di riposizionamento di Tavernello. Online su Fanpage.it il nuovo branded video con la partecipazione di Maccio Capatonda e Aurora Leone

Alcuni pregiudizi sono difficili da scardinare, ma con un po’ di ironia e molta sincerità anche le convinzioni più forti possono vacillare. Lo sa bene Caviro che, con il supporto di CIAOPEOPLE, porta avanti una comunicazione mirata ad abbattere i giudizi negativi legati a Tavernello, un vino la cui produzione scaturisce in realtà da una filiera sostenibile e tracciata, 100% made in Italy, composta da oltre 12.000 viticoltori per un prodotto di qualità.

Per il terzo anno di fila, l’azienda ha affidato il repositioning del suo brand al gruppo editoriale che ha seguito sia la strategia creativa che la produzione dei contenuti. Gli asset vincenti? Un linguaggio basato sull’ironia e un brand ambassador perfettamente idoneo all’impresa.

È infatti online su Fanpage.it il branded video ‘Maccio Capatonda fa i conti con i pregiudizi della gente: riuscirà a guardare oltre?’ che in pochi giorni ha totalizzato già oltre 5 milioni di views. Nel video vediamo Maccio Capatonda nuovamente alle prese con gli stereotipi che incombono su Tavernello. Se il vino viene giudicato scadente, significa quindi che anche lui, in quanto testimonial, ha poco valore? Il risultato è un finale che fa riflettere: quando emettiamo un giudizio, sappiamo veramente di cosa stiamo parlando? Bere senza pregiudizi è la risposta.

Realizzato da Ciaopeople Studios, il video vede la partecipazione di Maccio non solo nelle vesti di attore, ma anche in qualità di autore e regista della creatività insieme a Danilo Carlani. Ad aggiungere un’ulteriore nota di intrattenimento al contenuto è la partecipazione di Aurora Leone: l’attrice di The Jackal compare a sorpresa nel ruolo della psicologa che accoglie in cura un Maccio esasperato. Altri volti d’eccezione sono i tre rinomati sommelier che accompagnano il sodalizio tra Caviro e Ciaopeople fin dagli esordi: Luca Gardini, sommelier campione del mondo 2010, Alessandro Pipero, ristoratore stellato e Andrea Gori, wine expert.

Il branded content è il terzo capitolo di una strategia di lungo periodo che ha preso il via nel 2019 con il video ‘Sai riconoscere un buon vino? La sfida degli esperti’, con cui il brand Tavernello iniziava a ricorrere all’ironia per abbattere i pregiudizi sul prodotto. A questo è seguito nel 2020 ‘Sommelier. Don’t try this at home’, contenuto che ha raggiunto 7 milioni di views e decretato la rivincita di Tavernello grazie a un contenuto dirompente, tanto da aggiudicarsi il premio di settore ‘Wine Spectator 2021 Video Contest’.

Caviro ha scelto anche questa volta Fanpage.it come partner editoriale ideale per valorizzare e amplificare il messaggio ironico del brand e trasferirlo con successo a un pubblico ampio e ricettivo, circa 30 milioni di utenti unici (fonte Comscore). Il progetto proseguirà con altri contenuti video non solo su Fanpage.it ma anche su Ohga! – testata di Ciaopeople dedicata ai temi di health, wellness e green – per approfondire l’impegno di Caviro in termini di sostenibilità e qualità delle materie prime.

“Lavorare a progetti come questo è sempre molto stimolante. Tavernello è un brand forte e consapevole, ma soggetto a molti pregiudizi e per realizzare questo branded content siamo partiti proprio da questi ribaltando la narrazione negativa”, dichiara nella nota Vincenzo Piscopo, Studios Director di Ciaopeople Studios. “La collaborazione con Maccio, riconosciuto per il suo storytelling surreale, il non prendersi troppo sul serio e l’autoironia rispetto a questi preconcetti ha permesso di avvicinare ed incuriosire anche gli utenti più scettici. Direi che il risultato ‘Non è male’ (Cit.)”.

Credit

  • Vincenzo Piscopo – Studios Director
  • Marcello Roncallo – Senior Sales Manager Branded Content
  • Chiara Iovine – Project Manager Coordinator
  • Otilio Chiodero – Project manager
  • Valentina Capasso – Project management dept
  • Simona Esposito – Video curator
  • Manuela Famà – Video curator dept

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy