Interactive

Awin rilascia il proprio Report 2021 sull’affiliate marketing, con l’accento posto sulla necessità di colmare il gap tra online e offline. Oltre che sui risultati ottenuti dai propri partner

Il 2020 sarà per sempre ricordato come l’inizio di un decennio di grande cambiamento.  Quando la pandemia ha costretto i negozi fisici a chiudere, le aziende si sono trovate di fronte a condizioni davvero difficili, le più difficili forse mai sperimentate. L’affiliate marketing ha però fornito alle sue aziende un valido supporto per affrontare queste nuove circostanze.

A questo riguardo, AWIN ha tracciato 19 miliardi di dollari di revenue solo nel 2020, generando entrate per tutti i suoi partner, il tutto mentre le aziende e gli stessi consumatori cercavano di adattarsi alle mutevoli abitudini di acquisto. Oltre ad analizzare l’andamento del 2020, la quinta edizione della guida globale sul mondo dell’affiliazione – l’Awin Report 2021 – racconta lo stato attuale e tutto il potenziale di questo settore in continua ascesa, evidenziando alcune interessanti intuizioni, nuovi trend e gli ultimi sviluppi in ambito martech, grazie anche al prezioso contributo di alcuni brillanti esponenti del comparto.

Per la prima volta l’Awin Report (disponibile qui) di quest’anno sarà a disposizione di tutti in un portale interattivo digitale, per rendere le informazioni ancora più fruibili e di facile lettura.
Al suo interno trova posto una panoramica dell’andamento del digital marketing durante il 2020, che ha dimostrato l’importanza di colmare il gap esistente tra online e offline, soprattutto in previsione di un 2021 ancora segnato dallo shopping virtuale.

Ad essa si aggiungono un’analisi dettagliata dei mercati dei 12 paesi in cui Awin opera, con testimonianze dei partner in loco, case study e audio interviste, e contenuti d’ispirazione per le piccole imprese che si stanno avvicinando per la prima volta all’affiliazione, che potranno trovare risorse e dati che dimostrano come le partnership dell’affiliation aiutano concretamente startup e PMI a crescere.

Seguono la testimonianza del ‘new normal’ di editori, agenzie e brand, che raccontano cosa è cambiato nel mondo del digital marketing, e alcune case study che mostrano perché il 2020 sia stato, nonostante tutto, un anno di grande successo per i partner di Awin.

Non potevano mancare, infine, un approfondimento lato tecnologia e sugli sviluppi in programma in questo ambito, e una dimostrazione dei tanti vantaggi offerti dal tracking in app, che da ora in poi sarà un vero e proprio must-have e che tanti addetti ai lavori rischiano di lasciarsi scappare.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy