Interactive

Academy Rapido, la piattaforma edutech che promuove l’occupazione giovanile trasformando i NEET in professionisti digitali

Academy Rapido è la piattaforma creata da Alessandro Palmieri con l’obiettivo di formare gratuitamente i nuovi professionisti digital combinando la scalabilità dei corsi MOOCs con l’efficacia dei Master Online. Attraverso una metodologia innovativa basata sul team work e problem solving, resa scalabile dalla tecnologia, Academy Rapido riesce a trasformare giovani under 30 senza lavoro nei professionisti digital di domani, gratis. Questo permette di formare contemporaneamente un numero potenzialmente illimitato di giovani NEET.

“Ho avuto la fortuna di iniziare a lavorare in una startup a 18 anni. Dal liceo classico mi sono trovato catapultato in un ufficio a risolvere problemi nuovi ogni giorno. Ma non ero solo, c’erano dei colleghi fantastici con me e avevo manager esperti con cui confrontarmi – racconta nella nota Alessandro Palmieri, CEO di Academy Rapido. “Questo è il tipo di esperienza che vogliamo offrire con Academy Rapido. È  la soluzione più efficace per formare nuovi professionisti in scala e combattere la disoccupazione giovanile”.

I partecipanti ai corsi di Academy Rapido vengono immersi in un ambiente analogo a quello lavorativo, caratterizzato da progetti da consegnare e colleghi di team con cui collaborare, con gli stessi processi e strumenti usati in azienda. A supportare i partecipanti non ci sono professori ma manager di aziende e Business Coach. Il Coaching e la progettualità mettono il partecipante al centro e gli insegnano a collaborare attivamente con il proprio team. Questa modalità innovativa crea il mindset ideale per acquisire nuove hard e soft skills e permette a ciascuno di esprimere il massimo potenziale.

Obiettivi per il 2022: formare 1.000 under 30 con aziende e istituzioni partner

Sono i partner di Academy Rapido a rendere gratuiti i corsi, come ad esempio INCO che ha scelto Academy Rapido a fine 2021 per formare 150 ragazzi under 30, inoccupati o di minorities svantaggiate, come It Support Analyst nell’ambito della edizione italiana di WorkInTech, progetto che promuove il digitale inclusivo e che vede anche il supporto finanziario di Google.org

I risultati di questa prima esperienza hanno consentito ad Academy Rapido di essere finalista del Premio per le Competenze Digitali edito dal Dipartimento per la trasformazione digitale e hanno convinto INCO a rinnovare la partnership anche sul 2022.

L’obiettivo 2022 è di erogare ben 1.000 borse di studio, coinvolgendo anche altri partner come Fondazione Italiana Accenture e ICTLC – ICT Legal Consulting. Altre partnership sono attualmente in discussione.