Healthcare

Tarme della farina essicate usate come alimento, ok dell’Efsa

Le tarme della farina allevate ed essiccate possono essere mangiate senza rischicome snack o ingrediente di preparati per biscotti, barrette proteiche e pasta. Lo scrive l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) nel primo parere su un insetto. Ora, riporta tgcom.24, ci sono sette mesi per una proposta di autorizzazione da parte della Commissione Ue mentre l’immissione sul mercato dovrà poi essere votata dai Paesi membri.

La richiesta di autorizzazione al commercio è stata presentata da un’azienda francese. Efsa ha analizzato il profilo tossicologico, il potenziale rischio di allergie, nonché il processo di allevamento e trasformazione.

Attualmente l’Efsa sta valutando 10 domande sugli insetti come alimenti. Si va dai grilli e cavallette essiccati, interi o macinati e altre larve delle tarme della farina, che hanno appena ricevuto il lasciapassare

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy