Healthcare

Dorelan si occupa del sonno degli infermieri dei reparti ospedalieri più colpiti nel nuovo progetto speciale coordinato da Leagas Delaney

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Si inserisce nel solco dell’attenzione al benessere legato al riposo, che è parte del dna del marchio, l’ultima iniziativa di Dorelan.

In occasione del 19 Marzo, giornata mondiale del sonno, l’azienda ha donato ad alcuni operatori sanitari impegnati nei reparti covid, i suoi materassi di ultima generazione, Regeneration, che permettono di accelerare la fase di addormentamento grazie a un sistema di termoregolazione e che sono stati oggetto anche di una ricerca condotta in collaborazione con specialisti di Medicina del Sonno.

“Nessuna categoria ha subito uno stress legato al sonno come i medici e gli infermieri dei nostri ospedali. Ecco perché il nostro primo pensiero è andato a loro, a quelli che si occupano del benessere di noi tutti. Offrir loro delle notti tranquille e riposanti, vuol dire, a cascata, pensare alla salute anche di tutti quelli che saranno affidati alle loro cure”, dichiara nella nota Riccardo Tura, Owner B&T Dorelan.

“Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di un brand che non solo rappresenta un’eccellenza italiana, ma che dimostra anche una grande sensibilità nei confronti del mondo che ci circonda”, aggiungono Michelangelo Cianciosi ed Eustachio Ruggieri, direttori creativi di Leagas Delaney che hanno seguito il progetto.

Credit

Agenzia: Leagas Delaney

Direzione creativa: Michelangelo Cianciosi, Eustachio Ruggieri, Fabio Pedroni, Cinzia Pallaoro

Art director: Andrea De Stefano

Copywriter: Davide Arini

Account: Simone Greco

Producer: Stefano Renolfi

Casa di Produzione: Altamarea

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy