For Good
Powered by Artefice Group

La compostabilità del packaging alimentare è una realtà e Artefice People&Brand è la sua voce

Fino a non molto tempo fa la compostabilità del packaging era un miraggio per tutte le categorie merceologiche che necessitano dell’effetto barriera, quindi in particolare per gli alimenti, sia confezionati per la distribuzione che per quelli da asporto.

Un packaging compostabile, infatti, è un packaging che può essere conferito nel rifiuto umido destinato al compostaggio industriale; deve rispondere agli standard imposti dalla norma EN 13432 che sono molto specifici in termini di tempi e condizioni di degradazione, pH e concentrazione di elementi chimici residui, perché in definitiva un packaging compostabile a conclusione della sua funzione si disintegra e sparisce senza lasciare residui neanche micrometrici che disturbino la salubrità del compost finale prodotto dallo scarto alimentare, garantendo l’assoluta salubrità della pianta che germinerà nel terreno alimentato da quel compost.

Oggi in Italia 5 aziende leader nei rispettivi settori hanno deciso di mettere insieme le proprie eccellenze tecnologiche per realizzare packaging compostabili al 100% ed efficaci esattamente quanto quelli tradizionali.

Questo team è composto dal Gruppo Novamont, leader internazionale nel settore delle bioplastiche che partecipa con il suo prodotto MATER-BI.

Da Ticinoplast, leader nell’estrusione di film di polietilene in bolla che svolge la sua parte con i prodotti innovativi che fanno parte della proposta NEXT-FILM.

Da Saes Coated Films, che progetta e produce film ad alta barriera rivestiti con la sua tecnologia proprietaria COATHINK® di coating a base d’acqua.

Da Sacchital Group, che progetta e sviluppa packaging sostenibili, con PaperCompostHB®: la soluzione 100% compostabile, che garantisce una straordinaria piacevolezza al tatto con lo straordinario “paper touch” del suo prodotto e contribuisce a salvare le foreste del pianeta grazie alla carta certificata FSC®.

E dal Gruppo IMA con il nuovo FLEXIBLE PACKAGING HUB che rappresenta la più ampia e innovativa proposta di soluzioni di confezionamento con materiali sostenibili ed eco-compatibili.

Il frutto di tale collaborazione è stato il primo food packaging compostabile al 100% con esterno in carta, con proprietà di barriera adatte alla conservazione di prodotti alimentari a lunga scadenza.

Un’industria alimentare italiana di grande rilievo nel settore healthy food ha avuto la lungimiranza di commissionare il nuovo pack e ha deciso di affidare la grafica a MAD-E Packaging Ecosystems, la business unit dedicata al packaging di arteficegroup#, un’azienda di comunicazione che da sempre ha nella sostenibilità uno dei suoi valori fondanti.

Il successo ottenuto con questo primo importante prodotto ha convinto le 5 aziende a cercare una soluzione di comunicazione per far conoscere la nuova proposta compostabile a tutto il mercato. Era maturata l’esigenza di comunicare lo sforzo innovativo e l’alto contenuto tecnologico di questo packaging.

E perfino di divulgare e enormi potenzialità in termini di impatto ambientale dell’imballaggio compostabile in generale.

Artefice People&Brand, unità di comunicazione di ARTEFICEGROUP, è stata scelta perché le sue produzioni creative e grafiche realizzate per SAES Coated films hanno convinto l’intera squadra circa la capacità di questa unità di farsi portavoce in tutte le operazioni orientate alla promozione di questa iniziativa.

Sotto il nuovo naming ITSCOMPOSTABLE.COM il gruppo ha scelto di presentarsi al mercato per offrire un servizio end to end per la conversione delle linee packaging da ordinarie a compostabili.

Un secondo step molto importante di questa operazione di comunicazione è stato costituito dalla creatività grafica dell’immagine di presentazione della filiera di tecnologie, attraverso un’interessante intuizione strategica, cioè scegliendo di dare risalto ai brand dei prodotti e alle tecnologie proprietarie invece che ai marchi aziendali, concentrando il focus sui brevetti che creano il packaging compostabile al 100% che di fatto è il vero protagonista della campagna marketing.

In seguito è arrivata la creazione del sito web ITSCOMPOSTABLE.COM che raccoglie le informazioni relative ad ognuna delle aziende coinvolte e che sono rilevanti per la creazione di questa proposta, la sezione blog del sito che permette alle aziende di divulgare informazioni circa lo stato del comparto del compostabile in Italia, con l’ambizione di diventare un punto di riferimento per l’industria alimentare e per i brand owner che vogliano approfondire la soluzione compostabile.

Oltre al sito è stata realizzata una campagna stampa.

Ma le operazioni di comunicazione di ITSCOMPOSTABLE.COM sono solo all’inizio.

Come l’idea di packaging efficaci, sostenibili e compostabili al 100% che è certamente destinata a segnare l’evoluzione del packaging nell’attuale transizione verso un’economia (o una bioeconomia in questo caso) sempre più circolare.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy