For Good

Edelman presenta EPIC, modello messo a punto per comunicare nella maniera più proficua la sostenibilità

EDELMAN ITALIA, insieme a Fabio Iraldo della Scuola Sant’Anna di Pisa, presenta EPIC, un modello messo a punto per comunicare nella maniera più proficua la sostenibilità.

Una sfida oggi per enti ed aziende, con il rischio di essere troppo tecnici o troppo superficiali. La soluzione può essere ragionare circolarmente e non linearmente con un modello che sia in grado di integrare ragione e emotività, fatti dimostrati/misurabili e passione. Questo modello è stato chiamato EPIC, acronimo che sta per Evocatività, Prossimità, Indicatori, Coinvolgimento.

Nel dettaglio:

  1. Evocatività: utilizzare strumenti – immagini, video – in grado di coinvolgere la sfera emotiva che è la parte del cervello che prende le decisioni
  2. Prossimità: utilizzare informazioni vicine all’esperienza e alla vita quotidiana del cittadino-consumatore
  3. Indicatori: fornire dati e numeri chiari e confrontabili
  4. Coinvolgimento: far agire il cittadino consumatore in iniziative concrete che abbiano risultati tangibili

Questi item vengono valutati in base alla comunicazione dell’aziende (quindi il percepito) e messi su assi cartesiani. Lo scopo duplice:

  1. trovare un equilibrio tra gli item
  2. lavorare in concreto dal punto di vista tecnico/scientifico – e qui l’apporto di Iraldo è fondamentale – per allineare realtà e percezione

La Sostenibilità è Un Viaggio Epico – presentazione

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy