Torna FeST – Il Festival delle Serie Tv. Terza edizione il 24-25-26 settembre presso Triennale Milano. Ingresso gratuito. Un progetto di DUDE e BDC

Il progetto di GRUPPO DUDE e BDC nasce in collaborazione con Triennale Milano con la direzione artistica di Marina Pierri. L’evento italiano interamente dedicato alla serialità televisiva all’epoca dei servizi di streaming gode anche del patrocinio del Comune di Milano e del supporto del Parlamento europeo (ufficio di Milano).

Il tema scelto per la terza edizione di FeST è Crafting Worlds con il quale si pone “l’accento sulla costruzione artigianale di mondi narrativi capaci di rappresentare – direttamente o indirettamente, attraverso la fantasia o plasmando la realtà – il mondo in cui abitiamo ogni giorno. Mai come in questo momento, alle prese con una pandemia che ha scosso forse per sempre l’immaginario collettivo, Crafting Worlds significa anche costruire mondi migliori. Le nostre case, i nostri quartieri, le nostre città o nazioni, i nostri spazi digitali e il nostro pianeta chiedono a gran voce di essere reinterpretati, rivalutati, rivisitati per un domani basato su rispetto, parità e uguaglianza. Crafting Worlds significa ricominciare dall’immaginazione e dall’ascolto attivo dei desideri e dalle necessità della collettività, con enfasi sulla pluralità e l’inclusione che costituiscono da sempre il DNA di FeST – il Festival delle Serie Tv. Le serie riflettono e rifletteranno questa importante fase di transizione, nella quale ci è consegnata l’occasione d’oro di ripensare il futuro a partire dal presente”,   spiega Marina Pierri, Direttrice artistica.

I principali broadcaster della filiera audiovisiva – Amazon Prime Video, De Agostini Editore, discovery+, Disney+, Mediaset, Netflix, Rai Fiction, Rai Ragazzi, Sky, ViacomCBS Networks Italia – saranno protagonisti con alcuni dei loro titoli del momento, alcuni dei personaggi più amati e proiezioni in anteprima, tra cui quella di Reservation Dogs. (Disney+).

Numerosi gli ospiti che si alterneranno sul Main stage durante le tre giornate. Ospitato all’interno di Triennale Milano Teatro, FeST darà spazio ad anteprime, interviste e panel di intrattenimento per un confronto con i grandi protagonisti della serialità, volti conosciuti e affermati del cinema e della televisione, tra cui Alessandro Gassmann, Luciana Littizzetto, Amanda Campana, Vanessa Incontrada, Salvatore Esposito, Pietro Turano, Vittoria Puccini, Alessandro Roia, Lia Grieco, Simona Tabasco, Lucrezia Guidone, Pablo Trincia e Gianluca Neri, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, Luca Ribuoli, Sandro Petraglia, ma anche esponenti della scena musicale italiana, come Nina Zilli, Hogni Egilssnon.

Tra le novità di questa edizione, la nascita dei Serial Awards, i premi completamente dedicati alle serie tv italiane, che verranno assegnati domenica 26 settembre, durante la serata conclusiva della manifestazione, che sarà condotta da Edoardo Ferrario. I riconoscimenti sono stati votati negli ultimi mesi da una giuria presieduta dalla direttrice artistica Marina Pierri e formata da persone esperte ed esponenti del settore (elenco dei candidati).

calendario completo

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy