Mostra foto-antropologica ‘Ancora in cammino’ in migrazione con i pastori Rabari Vagadiya del Kutch

Milano - Fabbrica del Vapore in Via Giulio Cesare Procaccini, 4

Il Kutch è un’area del Gujarat, regione indiana ai confini con il Pakistan, dove abitano e da cui partono gruppi di pastori in migrazione. I Rabari nomadizzano in questi territori e si spostano lentamente per centinaia di chilometri alla ricerca di pascoli.

Il lavoro si è svolto seguendo per due mesi alcune famiglie Rabari in migrazione tra la stagione secca e le piogge monsoniche. Viaggiando e condividendo il loro stile di vita, gli autori si sono resi conto di essere i testimoni di un cambiamento epocale nell’India di oggi e di trovarsi probabilmente in cammino con una delle ultime generazione di nomadi di questa parte di mondo.

Questo lavoro rappresenta la prima puntata di un più vasto progetto sul Nomadismo nel XXI sec. che stanno portando avanti l’antropologa Elena Dak e il fotografo e video makerBruno Zanzottera.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy