La caverna illuminata – visual/audio mapping dell’artista Alessandro Amaducci

Università degli Studi di Torino - cortile del Rettorato
Il Cortile del Rettorato si trasforma in una sorta di caverna dove i saperi prendono la forma di ombre luminose che percorrono tutti i lati dell’architettura, immergendo il pubblico in una vorticosa danza di immagini e musica che diventa sorgente di conoscenza. L’installazione sarà visitabile nel cortile del Rettorato fino al 9 gennaio 2022.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy