KleinRusso rafforza il legame con il mondo della cultura realizzando un progetto per la promozione degli eventi culturali di BPER Banca

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

BPER Banca sostiene la cultura in tutte le sue espressioni, interpretandola come promotore di sviluppo, segnale di vicinanza alle persone e presenza nel territorio in cui opera, su cui è fortemente radicata. Tramite la sponsorizzazione di eventi culturali, diversi e trasversali, sostiene e valorizza le eccellenze e i talenti italiani.

Il progetto ideato dalla creative community KLEINRUSSO racconta questa storia e diventa quindi l’occasione per far emergere i valori e l’impegno quotidiano della Banca nel settore della cultura.

A questo proposito Eugenio Tangerini, responsabile Relazioni Esterne BPER Banca, dichiara nella nota: “Il nostro sostegno a numerose realtà culturali è, ora più che mai, il risultato di una precisa scelta di responsabilità sociale d’impresa. Pensiamo, infatti, che sia importante credere nel valore e nel ruolo sociale delle iniziative che investono in cultura, stimolando il senso civico di appartenenza ai territori e alle proprie radici, tanto più necessario nel contesto difficile che il Paese sta attraversando”.

Il forte legame con il mondo della cultura contraddistingue anche KleinRusso che, grazie al percorso intrapreso oramai da anni, ha sviluppato una particolare esperienza e sensibilità in questo territorio.

“La cultura rappresenta da sempre uno dei valori identitari per la nostra community. Dal BeaCafè al Festival PerDire, è un valore che ci appartiene e che condividiamo con BPER Banca e che spero porti quanto prima alla co-creazione di nuove manifestazioni culturali”, spiega Sandro Volpe, Partner & Head of Planning KleinRusso.

Grazie al claim #LaBancaCheSaLeggere, poi declinato per ogni area di eventi (#LaBancaCheSaAscoltare per la musica, #LaBancaCheSaInterpretare per il teatro), BPER Banca interpreta la realtà circostante e restituisce valore in termini di relazione con il proprio territorio.

Ad ogni claim si unisce un’iconografia, armonica tra le diverse aeree e capace di essere tanto specifica quanto ricca nel suo complesso. Uno stile illustrato che mette al centro la figura umana e utilizza le cromie istituzionali.

Le illustrazioni sono state realizzate dalla designer finlandese Carla Ladau, che dopo aver vissuto a Roma per tanti anni si è trasferita a Barcellona e fa parte della creative community KleinRusso fin dalla sua fondazione.

La prima uscita in occasione del Ravenna Festival, uno dei più importanti festival multidisciplinari in Italia.

Credit

Cliente: BPER Banca Agenzia: KleinRusso

Ceo: Fabrizio Russo

Direttore Creativo Esecutivo: Antonio Fatini

Direttore Clienti: Manuela Bartelli

Head of Planning: Sandro Volpe

Account manager: Alessandra Calapà

Graphic designer: Carla Ladau

Motion designer: Serena Paratore

Copywriter: Elisabetta D’Alessandro

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy