Italo Zuffi – Fronte e retro

Dal 20 gennaio al 1 maggio 2022 il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna presenta Fronte e retro, la prima ampia organica retrospettiva dedicata all’artista Italo Zuffi (Imola, 1969), a cura di Lorenzo Balbi e Davide Ferri.

Annunciato come Main Project della nuova edizione di ART CITY Bologna, inizialmente prevista dal 20 al 23 gennaio 2022 e poi rinviata in seguito alla decisione assunta da BolognaFiere di posticipare la 45° edizione di Arte Fiera, il progetto espositivo originariamente concepito secondo un’articolazione in due spazi distinti – la Sala delle Ciminiere del MAMbo e la Sala Convegni di Palazzo De’ Toschi – apre regolarmente la programmazione 2022 del museo bolognese, mentre l’allestimento nella sede delle iniziative dedicate all’arte contemporanea di Banca di Bologna viene rinviato, per consentire di inaugurare in concomitanza con il nuovo periodo di svolgimento di ART CITY Bologna, le cui date verranno annunciate entro breve.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy