Golden Globe, Laura Pausini candidata, due nomination per ‘La vita davanti a sé di Ponti’, ma Sofia Loren non c’è

Due candidature per ‘La vita davanti a sé’ (The Life ahead), il film di Edoardo Ponti, ai Golden Globe. Gareggerà, riporta l’ansa, come miglior film in lingua straniera e per le musiche, mentre l’attesa nomination alla protagonista Sophia Loren non c’è.

Laura Pausini è candidata con il brano ‘Io sì/Seen’, original song del film originale Netflix prodotto da Palomar, basato sul romanzo di Romain Gary, frutto della collaborazione di Laura Pausini con Diane Warren e Niccolò Agliardi. E’  in lizza nella categoria ‘Miglior canzone originale’.

La cerimonia di premiazione è fissata per il prossimo 28 febbraio a Los Angeles.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy