Con Leagas Delaney, #SkipOrdinaryBeauty Keglevich celebra la bellezza femminile e porta l’arte nel quartiere Crescenzago di Milano

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Vimeo framework” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Skip The Ordinary vuol dire immaginare oltre una realtà fatta di pregiudizi e stereotipi, perché è meraviglioso pensare senza preconcetti e celebrare chiunque guardi al di là dell’ordinario.

Con #SkipOrdinaryBeauty, Keglevich dà forma e sostanza alla nuova brand essence attraverso un progetto che tocca due temi – l’empowerment femminile e la riqualificazione urbana – attraverso la street art, in continuità con il percorso degli ultimi mesi, e la fotografia.

#SkipOrdinaryBeauty racconta la bellezza della donna, quella universale, senza stereotipi e canoni estetici, senza età, senza il filtro del giudizio. Qui reinterpretata nell’opera di Orticanoodles, collettivo di street artist milanese, fondato da Walter Contipelli e Alessandra Montanari da sempre sostenitori di cause sociali importanti. 6 murales di volti di donne intrecciati con i fiori in un gioco di dettagli sui muri delle case popolari del quartiere periferico Crescenzago di Milano.

L’inclusività è passata anche attraverso l’arte partecipata che ha visto molte donne contribuire attivamente alla realizzazione delle 6 opere permanenti: le donne del quartierele Barlady e le dipendenti dell’azienda Stock.

#SkipOrdinaryBeauty continua il suo percorso nel mese di dicembre sulle nuove Limited Edition di Keglevich Dry. Le 6 opere vestiranno le etichette delle bottiglie diventando esse stesse delle piccole opere d’arte, da collezionare.

Nei mesi successivi il progetto racconterà la bellezza femminile attraverso l’arte fotografica, spostandosi di nuovo a Crescenzago. Grazie al punto di vista della fotografa Diana Bagnoli, Keglevich darà voce alle donne del quartiere, ritraendo 15 di loro, tutte diverse per età, etnia e storia di vita.

Le ritroveremo poi nell’ultima tappa del progetto quando, in primavera, Keglevich regalerà al quartiere Crescenzago una giornata di festa fuori dall’ordinario con una mostra a cielo aperto.

L’intero progetto verrà sostenuto da un piano di comunicazione per accompagnare gli utenti nel mondo di #SkipOrdinaryBeauty su tutti i canali social di Keglevich e su una landing page realizzata ad hoc. A dare voce e valore al progetto sarà coinvolta Annie Mazzola che su Instagram lo supporterà.

#SkipOrdinaryBeauty è il risultato di un lavoro di squadra con LEAGAS DELANEY ITALIA, che segue il brand ormai da anni e l’associazione Or.Me – Ortica Memoria di cui fa parte il collettivo Orticanoodles.

Credit

Leagas Delaney

Direzione Creativa: Cinzia Pallaoro, Fabio Pedroni

Art Director: Giovanni Mazzenzana

Graphic Designer: Federico Paffetti

Copywriter: Lamberto Sechi

Head of social: Arianna Salvadeni

Social Media Manager: Marta Tagliabue

Account Director: Valentina Rebasti

Account Manager: Nicole Mottolese

Stock Spirits Italia

Managing Director: Marco Alberizzi

Commercial&Marketing Director: Armando Vernazza

Senior Brand Manager: Virginia Barberini

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy