Market & Research

Starbucks e Nestlé danno vita a un’alleanza globale per il caffé per aumentare e ampliare la diffusione globale di prodotti confezionati di largo consumo e di prodotti per la ristorazione e il catering

Starbucks Corporation ha annunciato di aver siglato con Nestlé un’alleanza globale per il caffé con l’obiettivo di accelerare e accrescere la portata globale dei marchi Starbucks nel settore dei prodotti confezionati di largo consumo (Consumer Packaged Good, CPG) e dei prodotti per la ristorazione e il catering.

Nell’ambito dell’alleanza, riporta l’Ansa, Nestlé otterrà il diritto di commercializzare, vendere e distribuire il caffé e il tè porzionati a marchio Starbucks, Seattle’s Best Coffee, Starbucks Reserve, Teavana, Starbucks VIA e Torrefazione Italia in tutti i canali globali a casa e fuori casa.

Nestlé pagherà a Starbucks 7,15 miliardi di dollari al closing e Starbucks, con particolare attenzione alla creazione di un valore azionario a lungo termine, manterrà una significativa quota di partecipazione come licenziatario e fornitore di torrefatto e macinato e altri prodotti per il futuro. Inoltre, il portafoglio dei marchi Starbucks sarà presentato sui sistemi a capsula monodose di Nestlé.