Creativity & Beyond

#RagazzeMondiali, FIGC punta ancora sulla creatività Polk&Union per i Mondiali di Calcio Femminile

Polk&Union vince la gara per la realizzazione di una campagna  con uno slogan dedicato che potesse raccontare i valori fondamentali della Nazionale e del calcio femminile.

#RagazzeMondiali diventa cosìl’hashtag di riferimento di una campagna che seguirà le Azzurre durante tutto il percorso dei Mondiali.

Il Mondiale di Calcio Femminile rappresenta uno degli eventi sportivi più importanti del 2019 a livello globale. Con 24 squadre, 52 gare, 9 stadi e 1.3 milioni di biglietti in vendita, la qualificazione rappresenta per il movimento calcistico femminile un importante momento di visibilità e una occasione per la FIGC di valorizzare il programma di sviluppo del calcio femminile in Italia.

Dunque, la sfida era quella di sviluppare un claim che rendesse la campagna coinvolgente, specifica, unica e declinabile sia per la comunicazione digital e social che per quella tabellare più tradizionale.

Francesco Antonini, Content and Creative Director Polk&Union, spiega in una nota: “Credo che il successo che #RagazzeMondiali sta riscuotendo, sia a livello mediatico che di popolarità, sia anche il frutto del nostro voler esaltare le specificità della Nazionale Femminile, in un modo orgogliosamente diverso dallo stile “maschile” che tutti conosciamo. Per questo abbiamo creato una visual identity partendo da zero, un’immagine su misura in grado di rappresentare un movimento in rapida ascesa in Italia e nel mondo. Le #RagazzeMondiali che abbiamo immaginato hanno carattere e una specificità che, a nostro avviso, va non solo rispettata, ma enfatizzata anche a livello stilistico”.

I valori delle #RagazzeMondiali della Nazionale Femminile, quelli di un’Italia che cresce con impegno, fair play e positività, si concretizzano così in una narrazione che supporta a 360° una strategia digital che punta su engagement e community building.

Il team Polk&union, che insieme ai referenti istituzionali, digital e di ufficio stampa FIGC, porta avanti il progetto strategico è gestito da David Origoni, Account Manager e Francesca Giorio, Account Director.