People

Marco Fanfani/TBWA: essere partner dei brand applicando il pensiero strategico disruptive a tutti i touch point. La nuova concorrenza? Si gioca sulla credibilità. Le big della consulenza hanno costo orario elevato. Noi, che forniamo pure l’output, abbiamo sbragato. Significa non avere budget per remunerare i talenti. il futuro? I big data come collante per un incontro ravvicinato centri media agenzie. La creatività non è ‘famolo strano’. E’ standard qualitativo e di efficacia coerente su tutti i touch point e nel tempo. Il premio? La fedeltà

Ieri, al microfono di youmark, Marco Fanfani, Ceo e Group Country Manager TBWA\Italia. Discorrendo di primavera e di scenari di mercato.