Updating

Marco Faccio/Hub 09 chiama a raccolta la creatività torinese. Obiettivo, fondare un nuovo polo di comunicazione. E la location conta

“La pubblicità e la comunicazione sono un pezzo importante della storia di Torino e penso che possano continuare a esserlo, sta a noi dimostrare la capacità di ridisegnare orgogliosamente il nostro futuro, con forza, idee chiare e freschezza, magari cercando nuovi modelli da proporre al mercato”, così scrive Faccio in un post pubblicato su FB. E prosegue:

“HUB09 BRAND PEOPLE è un’agenzia indipendente, da sempre aperta alla collaborazione e alla sperimentazione con altre realtà del nostro settore. Ora… vogliamo fondare un polo della comunicazione torinese, vogliamo dimostrare che è assolutamente vero che 1 più 1 fa tre, anzi… che 1+1+1+1+1+1 può fare 100!

Abbiamo a disposizione circa 2000 metri quadrati in piena città, suddivisi in 2 edifici, l’uno fronte l’altro: una cascina del 700 ristrutturata (ancora un paio di mesi di lavori) e un antico mulino trasformato in condominio da ormai molti anni, l’attuale sede di HUB09. Ovviamente terrazzo, giardino, alberi (anche da frutta).

Presto verrà aperto un ristorante. Sarà un locale moderno ma vocato alla tradizione, attento alla sperimentazione e al rispetto per le persone e gli alimenti. A pranzo sarà dedicato al polo della comunicazione, mentre la sera sarà aperto alla città. Il luogo perfetto in cui organizzare eventi, confrontarsi, divertirsi.

Immaginiamo un posto dove lavorare il meglio possibile, mantenendo ognuno la propria identità, ma collaborando a nuovi progetti, sperimentando, cercando di tracciare nuove strade e nuove soluzioni da offrire ai clienti. Sogniamo un luogo vivo, aperto, di cui Torino possa andare fiera.

Bene… hai un’agenzia digital? Ti occupi di eventi? Pr ? Hai una casa di produzione? Fai ricerche? Innovazione? 3D?Media? Fai il fotografo o hai una scuderia di influencer?

Ma soprattutto: hai voglia di lavorare in collaborazione con altre agenzie indipendenti come la tua? Credi che insieme agli altri si possa diventare più forti mantenendo intatta la propria autonomia? Allora scrivetemi perché c’è un progetto bellissimo che vi aspetta”.