People

Integer: non è più possibile chiamarlo solo shopper marketing. Obiettivo, realizzare progetti di comunicazione trasversali che aiutino i clienti a vendere. La piccola dimensione non basta, strategica l’appartenenza al Gruppo TBWA. Tanto che in 3 anni la crescita, profittevole, è del 70%. E si è iniziato a parlare con Ferrero

Seppure lo stesso Simone De Martini, ad Integer tenga a sottolineare non sia stato per ora designato un preciso incarico, quanto inaugurata la fase di reciproca conoscenza, da cui ci si augura possa nascere un duraturo rapporto.

Forti della capacità di Integer di rispondere alle esigenze di business del cliente, grazie alle 24 persone di una squadra formatasi day by day, attingendo ai migliori sul campo, e all’appartenenza a un Gruppo come TBWA, che garantisce l’apporto qualitativo di funzioni differenzianti, dal planning alla direzione creativa.

Oggi, infatti, è sempre più difficile mantenersi nell’ambito rigido di una  specializzazione settoriale. Date un occhio, ad esempio, all’ultimo lavoro realizzato per Sony in occasione del lancio dell’Experia Z1. Potreste ancora chiamarlo solo shopper marketing o evento?