Updating

Donne con la pixelite – una storia (quasi) vera di Plural e iosonopipo

Raccontare come la partecipazione a una performance artistica possa cambiarti la vita.

Questo l’obiettivo di Donne con la pixelite – una storia (quasi) vera, minifilm ironico e surreale di Plural che lancia la partecipazione alla seconda edizione del progetto Vuo.to di iosonopipo, che nel 2017 ha fatto il giro del mondo.

Nel video tre ragazze raccontano di essere affette da pixel, e di come solo durante la partecipazione all’evento abbiano potuto superare il loro problema, lanciando la call per l’edizione del 2018 che si terrà alla Reggia Di Caserta il 2 ottobre.

Il 2 ottobre alla Reggia di Caserta infatti andrà in scena come un’opera d’arte vivente il secondo appuntamento del progetto firmato dall’artista Giuseppe Palmisano aka iosonopipo: Vuoto #2. 150 donne dalla pelle nera e uno spazio vuoto. Dopo il riscontro della prima fase del progetto (Vuoto #1) dove comparivano solo donne dalla pelle bianca, Giuseppe Palmisano rilancia l’esperimento.

Questa volta la call è aperta a sole donne dalla pelle nera, con l’intento di elogiare la diversità invece di predicare l’uguaglianza. Il risultato del progetto finale sarà un dittico bianco e nero, che renderà il progetto finalmente completo. L’obiettivo di Palmisano è quello di fotografare le 150 ragazze in una sola volta vestite solo di un paio di collant nere, secondo l’estetica che lo contraddistingue e che lo ha pian piano reso famoso, partendo dai social network, fino a portarlo alla pubblicazione del suo primo libro fotografico, Oltrepensare. Il progetto è dedicato a Jannis Kounellis, pittore, scultore e tanto altro, e di Ren Hang, fotografo e artista.

“E’ una grande opportunità per noi lavorare insieme ad un artista contemporaneo con radici nei social e una poetica così alta”, commenta nella nota Marco Diotallevi, direttore creativo di PLURAL, “con Giuseppe abbiamo intrapreso una content partnership che non si fermerà qui“.

Cast

Domitilla Masi (Donna 1)

Bianca Maruggi (Donna 2)

Veronica Giordano (Donna 3)

Casa di Produzione: Land-Ho

Sabrina Iannucci (Videomaker)

Giuseppe Palmisano/iosonopipo (Director)

Agenzia: Plural

Margherita Redigolo (Editor)

Francesca Lanzilotto (Copy e Social Media Strategist)

Antonella Dente (Social Media Manager)

Sara Tiano (Art Director)

Marco Diotallevi (Creative Director)