23
Feb

Schermata 2016-02-23 alle 15.12.06

Viacom International Media Networks Italia (ad Andrea Castellari), con l’obiettivo di ampliare il proprio portfolio in Italia, annuncia l’arrivo di Paramount Channel, nuovo canale di intrattenimento disponibile sul canale 27 del digitale terrestre (DTT) a partire da sabato 27 Febbraio. A dare ufficialmente il via al palinsesto, alle ore 21.10, sarà il film A Beautiful Mind.

Paramount Channel non sarà solo un canale tv. La mission è, infatti, di diventare punto di riferimento per tutti coloro che sono alla ricerca di storie di qualità, affiancando alla visione lineare anche la possibilità di vivere esperienze di fruizione multipiattaforma tramite gli account social Facebook e Twitter, l’applicazione Paramountchannel, in arrivo dalla prossima estate, e il sito ufficiale, una sorta di hub creativo dove saranno disponibili lo streaming del canale, una sezione arricchita da contenuti creati da blogger e firme note, le aree Quiz e Test, con alcuni contenuti legati a personaggi, film e serie tv di culto e molte altre sezioni.

Paramount Channel offrirà, ad un ampio segmento di pubblico, film e serie tv di ogni genere: dalle grandi produzioni Hollywoodiane alle commedie, dai film cult alle migliori serie tv. Il canale presenterà una varietà di titoli tratti dal catalogo Paramount Pictures, ma non solo. Saranno infatti disponibili anche contenuti provenienti dalle library di altre major e di distributori indipendenti. La programmazione quotidiana del canale unirà blockbuster ma anche classici e pellicole vincitrici dei più celebri riconoscimenti.

Trasmetterà inoltre notizie quotidiane, speciali settimanali relativi al mondo dello show-biz e ai film e produzioni locali, oltre a speciali per promuovere eventi come, ad esempio, gli Oscar o i Festival del Cinema nazionali ed internazionali.

Il primo weekend di programmazione prevede sabato 27  febbraio, subito dopo A Beautiful Mind in onda alle 21.10, la première del primo episodio di Fear the Walking Dead, serie che verrà trasmessa per la prima volta sul FTA e che sarà ufficialmente in programmazione su Paramount Channel a partire dal 17 marzo. Domenica 28 febbraio, per celebrare il weekend degli Oscar, è invece prevista una maratona di film premiati dall’Academy Award: in particolare, alle 21.10 American Beauty, seguito da Will Hunting – Genio Ribelle.

Paramount diventa Channel, ed è tutta un’altra storia. Questo il concetto alla base della campagna di lancio realizzata da Ogilvy & Mather, che si è aggiudicata la relativa gara. In tv la storica montagna Paramount si trasforma e ci accompagna in un viaggio attraverso i generi, un elogio all’arte di raccontare storie uniche, diretto e prodotto da Taxfree.

Giuseppe Mastromatteo

Giuseppe Mastromatteo

“Questo tipo di brand ha lo storytelling nel proprio DNA, chi meglio di Paramount Channel può capire e condividere la nostra voglia di raccontare storie?” commenta nella nota Giuseppe Mastromatteo, Chief Creative Officer.

Il concetto vivrà anche in affissioni statiche e dinamiche, con una multisoggetto in cui ogni keyvisual racconterà tutta la bellezza di un genere specifico.

Paolo Iabichino

Paolo Iabichino

“Volevamo raccontare tutta un’altra storia partendo proprio dall’icona Paramount, portandola nel 2016 senza snaturarla”, aggiunge Paolo Iabichino, Chief Creative Officer.

La campagna avrà una pianificazione multimediale in oltre 100 città italiane, coprendo praticamente tutti i mezzi: tv, cinema, stampa, radio, affissioni, video-comunicazione, web e social edia.

 “La campagna è riuscita a raccontare perfettamente il posizionamento di Paramount Channel attraverso un linguaggio al contempo innovativo ed iconico in grado di comunicare ad un ampio target”, conclude Lorenzo Incantalupo, Marketing & Communication Senior Director di Viacom International Media Networks Italia.

Credit

Chief Creative Officer: Paolo Iabichino, Giuseppe Mastromatteo

General Manager Ogilvy & Mather Advertising: Alessandro Pierobon

Senior Copywriter: Serena Pulga

Senior Art Director: Letizia Bozzolini

Senior Digital Art Director: Andrea Guzzetti

Senior Digital Copywriter: Lavinia Francia

Junior Art Director: Nadia Charif

Senior Social Media Manager: Gaia Ottaviano

Head of Planning: Alessia Vitali

Planner: Luca Tapognani

Account Manager: Valentina Noé

Tv/Stampa Producer: Francesca D’Agostino

Casa Di Produzione: Tax Free

Supervisione Artistica: Franco Tassi

Regia: Andrea Gasparo

Executive Producer: Giulio Leoni

Concept Design: Giacomo Tappainer

Tax Free Team: Federico Ghirardini, Guido Zatti, Andrea Lazzarotti, Christian Guerreschi, Gabriel Guerreschi, Alessandro Bandinelli, Alessandro Mattei, Silvia Capitta, Nicolò Graiani, Francesco Tassi

Musica: Massimo Moretti – Max More Music – Eseguita da MG-INC O










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie