05
Oct

DSC_7853

Planet Idea, società d’ingegneria che si pone come competence center italiano specializzato nella progettazione smart, realizza a Torino uno spazio pubblico progettato per essere un luogo più sostenibile a livello economico, ecologico e sociale.

Questo ambiente sperimentale nasce all’interno del quartiere Campidoglio di Torino, in piazza Risorgimento, nell’ambito del progetto Torino Living Lab, realizzato dalla Città di Torino e dalla Fondazione Torino Smart City per promuovere, sviluppare e testare nuove soluzioni innovative in un contesto reale.

Il progetto costituisce un dimostratore su scala ridotta del progetto Planet the Smart City, Social Smart City in corso di realizzazione in Brasile, a Croatà, nell’area urbana di Fortaleza, che si fonda su quattro pilastri: architettura, tecnologia, ambiente e inclusione sociale.

Stylum, parte del Gruppo Altavia, segue dall’inizio il progetto della smart city rivolta al social housing, con un piano di comunicazione integrata partito lo scorso 29 luglio in occasione della presentazione presso il Padiglione Brasile di Expo2015, presenti autorità italiane e brasiliane.

Piazza Risorgimento è stata riprogettata come uno spazio pubblico in grado di offrire opportunità di socializzazione e inclusione per ogni fascia d’età, e di proporre a tutti occasioni per divertirsi, lavorare, rilassarsi, imparare e sperimentare, tutti i giorni.  Dall’illuminazione al controllo dei consumi, dai parcheggi alle aree relax, le nuove tecnologie sono state integrate in modo diffuso, per offrire servizi che migliorassero concretamente la vita dei cittadini.

Dichiara nella nota Valerio Saffirio, Consigliere Delegato e fondatore di Stylum e Rokivo Inc: “La comunicazione del progetto Planet, che ha come ambizione quello di diventare un format per le città di nuova costruzione nel mondo e per la ri-progettazione intelligente delle aree urbane anche italiane, è un vero fiore all’occhiello per il nostro gruppo impegnato in prima linea sui progetti innovativi anche grazie alla nostra società Rokivo che, con l’ufficio a San Francisco, ci consente un osservatorio privilegiato e continuo su tutte le innovazioni tecnologiche  incluse quelle utili ai progetti smart per le città”.

DSC_7845

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie