06
Sep

Foto Gruppo

Altavia Italia, società italiana del Gruppo di comunicazione commerciale internazionale  Altavia, rafforza la sua offerta nel campo del digitale e omnicanale grazie all’acquisizione delle società Stylum Srl e Rokivo.

Attive da 4 anni e con una trentina di collaboratori, Stylum e Rokivo sono dirette da Massimo Cortinovis, Valerio Saffirio, Davide e Giovanni Marazita.

Stylum propone soluzioni di comunicazione omnicanale che mettono al centro innovazione tecnologica ed esperienza multi sensoriale, puntando al valore emozionale della shopping experience per consolidare il coinvolgimento del consumatore presso i propri clienti. Con sedi a Milano e Torino, la squadra di Stylum è diretta da Valerio Saffirio e da Massimo Cortinovis. Saffirio conta più di trent’anni di esperienza nel mondo dell’advertising in agenzie nazionali e internazionali mentre Cortinovis è da vent’anni attivo nel campo del Digitale in Italia e fondatore di numerose web agency.

Rokivo, specializzata in User Experience Design, è presente a San Francisco e in Italia, con uffici a Torino e Milano.  Sotto la direzione di Giovanni Marazita, Design Director, e del gemello Davide Marazita, Strategist e Project Manager, Rokivo è riuscita, nell’arco di quattro anni, a ricavarsi uno spazio nella Silicon Valley portando così il valore del design italiano nel cuore dell’innovazione digitale.

Le due società lavorano su diversi mercati internazionali, nelle rispettive aree di competenza, per clienti italiani tra cui Intesa San Paolo, Unicredit, Banca Sella, Monte dei Paschi di Siena, Gruppo Montenegro, Piaggio, Fastweb, Fiera di Bologna, nonché per aziende internazionali tra cui Dragon Capital, Infront Sports, Cisco.

Queste acquisizioni vanno a integrare il percorso verso il piano di sviluppo strategico del Gruppo Altavia, il MOVE2020 (MOVE: Make Our Vision Effective). Il raggruppamento delle equipe operative, a Milano e Torino punta a moltiplicare le sinergie allo scopo di rafforzare l’offerta sulla comunicazione omnicanale al servizio dei clienti di Altavia in Italia.

Commentano Cortinovis e Marazita nella nota: “L’ingresso nel Gruppo Altavia risponde appieno, per Stylum e Rokivo, alla possibilità di introdursi verticalmente in un mercato, quello retail, che più di tutti necessita di innovazione digitale e di integrazione omnicanale. Il feeling interpersonale con i manager del Gruppo è stato, al pari delle sinergie di business e della condivisione di valori e vision, uno dei fattori principali che ci hanno motivato ad accettare la proposta di integrazione in Altavia”.

Aggiunge Paolo Mamo, Presidente e Ceo di Altavia Italia: “Le qualità umane e professionali degli imprenditori di Stylum e Rokivo e della loro squadra, la qualità e la continua innovazione della loro offerta, costituiscono per noi una opportunità grande e irrinunciabile per contribuire all’allargamento delle nostre competenze e per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che ci siamo prefissati nello sviluppo di un’offerta di comunicazione digitale a forte valore aggiunto e perfettamente integrata nella nostra proposta di servizi a 360° per i retailer. Oggi abbiamo a disposizione un’organizzazione sempre più completa, innovativa e capace di accompagnare strategicamente i nostri clienti in questi anni di continua e radicale trasformazione del mondo”.

L’accordo prevede l’acquisizione da parte di Altavia Italia del 60% del capitale di Stylum (che controlla al 100% Rokivo Inc e Rokivo Srl), lasciando ai manager delle due società autonomia di gestione e affidando la presidenza delle due società a Paolo Mamo, già Presidente di Altavia Italia.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie