Youmark

Brooklyn Fitboxing, catena fitness-boutique nata a Madrid nel 2014, apre il suo primo club a Roma. Tra i soci, Giorgio Maria Daviddi e Gabriele Corsi del Trio Medusa

Ogni sessione di allenamento dura 47 minuti e si basa sul metodo HIIT (High Intensity Interval Training), il quale prevede l’alternanza costante tra diverse tecniche di boxe, thai boxe e kickboxing, integrate con esercizi mirati per potenziare i muscoli. Grazie a una tecnologia brevettata inserita nei sacchi da boxe, ogni fitboxer può monitorare le proprie performance in tempo reale e seguirne il progresso tramite un’app, che permette anche di prendere parte alla community.

Brooklyn Fitboxing celebra il decimo compleanno dall’apertura del primo club a Madrid. Oggi conta oltre 200 centri nel mondo, di cui oltre 170 in Spagna, e ha l’obiettivo di arrivare a 500 entro 5 anni, di cui l’Italia rappresenta un tassello strategico. Il club romano (Viale dei Colli Portuensi) è il dodicesimo nella penisola, di cui al momento 8 solo a Milano, città che per presenza di club è seconda solo a Madrid e Barcellona.

Related articles