For Good

Valrhona (cioccolato) entra tra le aziende riconosciute a livello internazionale per il suo impegno in ambito di performance economica, trasparenza, responsabilità sociale e ambientale

Valrhona annuncia di aver ottenuto la certificazione B Corporation, rilasciata dall’ente internazionale B Lab alle aziende più impegnate al mondo in ambito di performance economica, trasparenza, responsabilità sociale e ambientale.

Il traguardo – conquistato con il punteggio di 88,3 dopo un percorso di tre anni –  testimonia l’impegno di Valrhona nella trasformazione responsabile del proprio modello economico e organizzativo. Valrhona opera infatti, riferisce la nota, per una filiera del cacao giusta e sostenibile, prendendosi cura del pianeta e invitando il mondo della gastronomia a diventare più responsabile.

“Questo riconoscimento valorizza la nostra strategia di sviluppo sostenibile Live Long e la nostra mission aziendale ‘Insieme, facciamo del bene e del buono’. B Corp è la strategia di progresso verso la quale volevo indirizzare Valrhona ed è una vera e propria guida per mettersi in gioco e creare un impatto positivo sul mondo”, dichiara Clémentine Azial, Direttrice Generale Valrhona.

“Siamo felici di aver ottenuto questa certificazione che è data solo alle aziende che soddisfano gli standard più alti in termini di prestazioni sociali ed ambientali, trasparenza pubblica, responsabilità sociale di impresa. Tra i punti di forza di Valrhona, che il processo di valutazione ha messo in evidenza  ci sono l’impatto sociale sui produttori di cacao, la qualità di vita dei lavoratori e la nostra mission che è “fare del bene con del buono”. Ottenere questa certificazione è sicuramente il naturale proseguimento di un percorso che ci ha sempre caratterizzato come azienda impegnata a lavorare in maniera sostenibile, trasparente nei confronti dei produttori, dei clienti, del personale dei collaboratori e dell’ambiente”, aggiunge Igor Maiellano, Business Unit Manager.

Diverse azioni concrete hanno permesso a Valrhona di fare la differenza per ottenere la certificazione:

  • I partenariati a lungo termine con i partner del cacao: tracciabilità al 100% delle fave di cacao da 18.208 produttori, politica living income per assicurare ai produttori di cacao un salario giusto e progetti di sostegno alle comunità (costruzione di scuole, accesso all’acqua potabile, …)
  • Riduzione dell’impronta ambientale: dal 2013 le emissioni di Co2 della cioccolateria di Tain l’Hermitage sono state ridotte del 57%
  • Parità e benessere sul lavoro: il 55% dei dipendenti sono donne e l’azienda può fregiarsi del titolo Great Place to Work dal 2012
  • La mission aziendale: le attività che hanno lo scopo di creare una filiera del cacao giusta e sostenibile e ispirare il mondo della gastronomia a pratiche più responsabili, sono al cuore della ragion d’essere di Valrhona.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy